A Gradara lunedì c’è Roberto Vecchioni: serata “e non finisce mai…”

di 

25 agosto 2018

Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni

GRADARA – “e invece non finisce mai…”, serata con Roberto Vecchioni. Appuntamento alla rocca di Gradara, in piazza d’Armi, lunedì 27 agosto alle 21. Ingresso libero, posti limitati.

“Io e Mirco abbiamo viaggiato per anni su binari paralleli senza conoscerci ma c’è una luce, un piccolo ‘led’ che ti fa subito capire il momento in cui incontri qualcuno uguale a te”. Con queste parole Roberto Vecchioni descrive il rapporto di amicizia e di stima che lo lega a Mirco Ambrogini, l’artista che alle canzoni del celebre cantautore ha dedicato una intera collezione di dipinti. Proprio intorno ai temi dell’amicizia, della poesia, dell’arte e della musica verterà l’incontro – conversazione tra i due amici e artisti che si svolgerà alla Rocca di Gradara, lunedì 27 agosto alle ore 21.00. Una serata speciale aperta al pubblico nella suggestiva Piazza D’Armi – eccezionalmente accessibile il lunedì sera grazie alla collaborazione con il Polo Museale delle Marche e con la Direzione della Rocca Demaniale. Interverranno il  regista Guido De Maria, l’attrice Alessandra Giardina e l’artista Angelo Baldaccini, organizzatore e co-autore della mostra d’arte “e invece non finisce mai…”  allestita presso Palazzo Rubini Vesin in Gradara fino al 2 settembre.

La serata sarà a Ingresso libero (posti limitati)

Mostra d’arte contemporanea “e invece non finisce mai…” di Mirco Ambrogini a cura di Michele Fuoco. Ambrogini, stimato artista locale di indiscusso talento e rara sensibilità, espone per la prima volta una selezione di opere pittoriche che ha realizzato confrontandosi con la produzione discografica del celebre cantante Roberto Vecchioni.

Sin dal titolo “E invece non finisce mai” – verso tratto da uno dei brani più amati dal pubblico – si evince il legame fra i dipinti in mostra e le canzoni che li hanno ispirati.
La mostra “e invece non finisce mai” – patrocinata e promossa dal Comune di Gradara con Gradara Innova in collaborazione con Il Polo Museale delle Marche e con la Direzione della Rocca di Gradara – è organizzata dall’artista e maestro d’arte modenese Angelo Baldaccini.

L’esposizione ospita una sezione con creazioni dello stesso Baldaccini:”Un’ amicizia d’arte e di valori umani” . L’artista conduce inoltre una serie di laboratori per bambini e famiglie per tutta la durata della mostra; è presente anche un’area con allestimenti interattivi per coinvolgere i visitatori in maniera attiva.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>