Torna Let It Beer e lo fa regalandosi un giorno in più. Da venerdì a lunedì la settima festa della birra ceca in piazzale Agide Fava

let it beerPESARO Un giorno in più di intrattenimenti e tante sorprese per la settima edizione di “Let it beer, la festa della birra ceca”, in programma dal 21 al 24 settembre in Piazzale Agide Fava. Non mancheranno nuove birre e punti di spillatura, stand dei liquori cechi e cocktail tipici e ragazze in abito boemo che serviranno ai tavoli. La proposta culinaria è vasta e comprende street food, fritto, pesce, pizza, soprattutto Rossini, gelato thailandese, piada e molto altro. Ci sarà uno spazio bimbi con animazione e giochi e ritmo no-stop con i Rio Crew. Ogni serata avrà un tema musicale: venerdì 21 toccherà al rock, con i Trio Kaos (pop rock) che scalderanno il pubblico e la Crotalo Company (hard ed heavy rock ’70-’80). Sabato 22 sarà la volta del rock italiano, con i Gallo Team, che rappresentano il clou della proposta e si esibiranno alle 22,30. Claudio “Gallo” Golinelli è lo storico bassista di Vasco Rossi, Fabrizio Foschini è il tastierista degli Stadio, alla batteria e voce c’è Adriano Molinari (che lavora con Zucchero) e, infine, per chitarra e voce si distingue Cristian “Cicci” Bagnoli. C’è impazienza per la prima apparizione pesarese del gruppo. «Vi aspettiamo, non vediamo l’ora di divertirci insieme! Pesaro ci sembra una piazza calda, ci piace», si lancia Cicci Bagnoli, che ricostruisce una mini storia della band. «Io, Gallo e Adriano giravamo l’Italia come trio, poi nel 2012 si è unito Fabrizio. Siamo tutti sulla via Emilia e all’attivo abbiamo una serie di singoli. Il pezzo “Per noi” è uno slogan ed è diventato il nostro inno, sul palco raccontiamo la nostra storia e la mischiamo a un rock spumeggiante». Pesaro sarà la seconda tappa della tournee del Gallo Team. «La musica è vita, è una passione innata», termina Bagnoli. Simpatici, spigliati, coinvolgenti: sono la storia della musica rock italiana.

Prima, alle 21, suoneranno Dunda & Simon, un duo di cantautori pesaresi che sarà accompagnato da un folto gruppo di amici: Roberto Oliva al basso, Gianmarco Ludovici alla chitarra acustica, Marco Zagaglia, chitarra solista e armonica, Carlo Rossetti, tastiere e Daniele Farina alla chitarra.

Domenica 23 toccherà a break e hip hop con True School e reggae con Devon and Jah Brothers, band originaria di Rimini che propone anche cover di Bob Marley. Lunedì 24, infine, spazio a folk e balli popolari, in una ultima sera più intima. Gls – Corriere Espresso sede di Pesaro è il main sponsor musicale dell’evento.

Una delle innovazioni sono i due pranzi: il 22 in occasione del motoraduno dei bikers drinking team che arriveranno a Coriano, città del Sic, dai 58 Boys e il 23 in occasione dello spettacolo comico benefico di T’immagini Onlus.

Immancabile il contest “Beard and moustache 2018”: un barbiere girerà per la festa e inviterà le persone con barba e baffi a farsi un selfie da pubblicare su Facebook con #letitbeerpesarobeard2018 e #letitbeerpesaromoustache2018. Il più simpatico sarà premiato con un trattamento con impacchi e una t-shirt ufficiale.

Gli orari di “Let it beer”: venerdì dalle 19 all’1, sabato dalle 13 all’1, domenica dalle 13 alle 24 e lunedì dalle 19 alle 23. L’organizzazione è curata da On Stage di Simona Della Martera. L’ingresso è gratuito ma si consiglia la prenotazione dei tavoli (Simona 3665339516).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>