Servizio Civile: all’Aism Pesaro-Urbino disponibili 4 posti per ragazzi tra i 18 e i 28 anni

di 

21 settembre 2018

servizio-civile-6x4-800x500_cPESARO – Fino al 28 settembre 2018 è possibile presentare domanda per i bandi di Servizio Civile. La Sezione di Pesaro-Urbino dell’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) ha messo a disposizione 4 posti per i ragazzi dai 18 ai 28 anni che volessero presentare domanda di ammissione. Ecco di seguito le attività di impiego dei volontari, le condizioni di servizio e  gli aspetti organizzativi:

ATTIVITÁ D’IMPIEGO DEI VOLONTARI:  i volontari in Servizio Civile saranno impiegati nelle attività sotto elencate, con i seguenti compiti prevalenti: Obiettivo 1: Garantire un servizio di orientamento per l’accesso alle informazioni sui diritti e un servizio di consulenza sociale e prima accoglienza dei bisogni. Obiettivo 2 – Promuovere azioni di informazione alle persone con SM e sensibilizzazione a tutta la popolazione sui diritti e sulla non discriminazione. Obiettivo 3 – FornireSupporto all’autonomia della persona che convive con la SM al proprio domicilio , nel territorio (esempio: accompagnamento nella spesa, per visite mediche, etc) e presso le sedi AISM; l’attività è svolta in affiancamento dei volontari AISM. Supporto nell’accoglienza delle persone, anche telefonica, e supporto nelle attività di backoffice svolte nelle sedi AISM. Ritiro e consegna farmaci. Attività di inclusione e socializzazione. Attività per favorire la mobilità: effettuare attività di supporto alla mobilità rivolte alle persone con SM, con i mezzi attrezzati AISM, per favorire il raggiungimento del luogo di lavoro, dei luoghi di cura, per attività culturali e la partecipazione ad attività/eventi ricreativi e per la partecipazione alla vita associativa 

1237140_695062680507433_649342104_nCONDIZIONI DI SERVIZIO ED ASPETTI ORGANIZZATIVI: Numero ore di servizio settimanali dei volontari, ovvero monte ore annuo: 30 ore Giorni di servizio a settimana dei volontari (minimo 5, massimo 6) : 5 Ai volontari saranno richiesti, laddove sussista la necessità, i seguenti obblighi: a. disponibilità a missioni o trasferimenti esclusivamente per servizi inerenti il progetto (es. Vacanze assistite, supporto alla mobilità per visite mediche in altra città, trasporti per incontri associativi etc) b. flessibilità oraria c. solo occasionalmente impegno nei giorni festivi esclusivamente per servizi inerenti il progetto (Es. vacanze assistite, attività ricreative e di socializzazione). d. Disponibilità alla fruizione dei giorni di permesso previsti in concomitanza della chiusura della sede di servizio (chiusure estive e festive) e. Partecipazione a momenti di verifica e monitoraggio Frequenza di corsi, di seminari e ogni altro momento di incontro e confronto utile ai fini del progetto e della formazione dei volontari coinvolti, anche nei giorni festivi.

Per ulteriori informazioni, Fina Basone: 349 3938026.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>