Fondi Strutturali Europei e Technogym mettono in moto il “Marconi”. Due nuove sale palestra per il Liceo scientifico sportivo

di 

26 settembre 2018

PESARO – Per il Liceo scientifico “G. Marconi” di Pesaro, l’anno scolastico sembra cominciare davvero in corsa, con il passo giusto e con una marcia in più. Tutto pronto e a regola d’arte, nella giornata di mercoledì 26 settembre 2018, per la presentazione e l’inaugurazione ufficiale dei due nuovissimi ambienti palestra del liceo. L’istituto pesarese è salito sul podio per la vittoria di un bando di concorso, ottenendo finanziamenti (Pon) con fondi strutturali europei, a seguito della presentazione di un progetto articolato per il potenziamento della performance sportiva degli allievi e di tutte le persone che frequentano le sue strutture sportive.

Il finanziamento, diretto alla sezione di Liceo sportivo, ha permesso l’acquisizione di equipment di ultima generazione Technogym delle serie: Omnia, Kinesis One, Skillrun ed Excite 1000 e la riqualificazione integrale di due sale. Il nuovissimo parco macchine faciliterà attività di functional training di gruppo, riabilitazione, il miglioramento della mobilità articolare e attività aerobiche con riattivazione delle catene posturali anteriori e posteriori. Tutti i professori di Educazione Fisica hanno anche ottenuto un periodo di formazione-training da parte di Technogym per l’utilizzo ottimale dell’equipment. La scelta della strumentazione non è stata casuale. Si è voluto puntare ad attività di gruppo, per l’utilizzo delle macchine durante le ore di lezione mattutine; ma anche a strumenti di riattivazione muscolare e attività funzionali, per docenti, genitori e tutti coloro che frequentano il liceo nelle ore pomeridiane, per i quali saranno organizzati corsi specifici. Inoltre, l’equipment acquisito sarà valido per test fisici e di laboratorio, con l’obiettivo di imparare dalla moderna tecnologia sportiva, elementi della fisiologia umana, della fisica, della matematica e della meccanica.

OCM, Officine Creative Marchigiane, start up innovativa del territorio, ha realizzato l’allestimento grafico degli ambienti curandone aspetti decorativi e comunicativi con elementi grafici legati all’iconografica sportiva. All’evento inaugurale dell’opera, alla presenza di importanti cariche istituzionali del territorio, insieme a giornalisti e operatori dei media, è stata tenuta anche una mini lezione a cura del professor Giancarlo D’Amen (responsabile del Liceo sportivo dell’istituto), insieme agli studenti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>