Al Merano Wine Festival selezionati e premiati i vini di tre cantine della nostra Provincia

di 

13 ottobre 2018

Roberta Ridolfi

MERANO (Bolzano)  – Giunto ormai alla ventisettesima edizione, il Merano Wine Festival che si svolgerà che si svolgerà nell’omonima cittadina trentina dal 9 al 13 novembre, presenta al suo pubblico una serie di eventi dedicati al food, al benessere e al mondo del vino d’eccellenza.

Le Cantine selezionate infatti rispecchiano standard di qualità molto elevati ed offrono sorsi di sicuro interesse per tutti i palati. Nello spazio espositivo denominato Wine Hunter Area saranno presenti quest’anno tre delle cantine di qualità della Provincia di Pesaro Urbino, ovvero la Cantina Bruscia di San Costanzo, la Cantina Fiorini di Barchi e la Cantina Santi Giacomo e Filippo di Urbino. Tutte e tre le cantine hanno conquistato il Wine Hunter Award Rosso ovvero Il premio d’eccellenza conferito dalle commissioni d’assaggio The WineHunter che garantiscono i prodotti che si distinguono per territorialità e qualità superiore. Il sistema di valutazione utilizzato in fase di degustazione si esprime in centesimi ed in questo caso i vini hanno totalizzato dagli 88 ai 89 punti su 100.

merano-wf

Il Merano Wine Festival

La kermesse enogastronomica si conferma dal lontano 1992 come l’evento per i cacciatori del gusto, per gli amanti del buon cibo e dell’ottimo vino a fare da contenitore dell’evento, nel cuore di Merano è il Kurhaus, una delle location più eleganti e suggestive d’Europa. In assaggio i vini di tutte regioni italiane con un ampia sezione dedicata anche ai vini francesi e ai distillati.

Le tre cantine partecipanti all’evento fanno parte della Delegazione AIS Urbino Montefeltro e assumeranno il ruolo importantissimo di “porta bandiera” dei nostri eccellenti vitigni autoctoni e non: dal Bianchello del Metauro DOC, all’Incrocio Bruni54, dal Famoso al Marche Rosso IGT fino a giungere al Sangiovese dei Colli Pesaresi. Insomma una bella collezione di assaggi per raccontare la Provincia di Pesaro e Urbino di sorso in sorso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>