L’Italservice non muore mai: pareggio in rimonta a Napoli. Il posticipo con la LolloCaffé finisce 4-4

di 

23 ottobre 2018

Fulvio Colini tecnico dell'Italservice davanti alla panchina del Pesaro calcio a 5

Fulvio Colini tecnico dell’Italservice davanti alla panchina del Pesaro calcio a 5

NAPOLI – Un pareggio che vale come una vittoria. Nel posticipo della quarta giornata l’Italservice mantiene l’imbattibilità e si prepara al big match di venerdì prossimo a Chieti contro l’Acqua&Sapone, nuova capoclassifica. Senza Borruto e con Marcelinho espulso per doppia ammonizione, Pesaro reagisce alla grande. Sotto di 4-2 con determinazione rimonta e impatta con il capitano Tonidandel.

I primi 20′ sono scoppiettanti, belle giocate, manca solo il gol. A pochi secondi dal termine della prima frazione di gioco arriva il giallo a Marcelinho per una spallata. Nella ripresa è un festival di gol. Apre le danze Jelovcic, Marcelinho impatta. E’ un continuo botta e risposta.

Marcelinho dopo fallo su Salas si prende il secondo giallo del match e viene espulso. Torna quindi in vantaggio il Napoli che sfrutta la superiorità numerica con Salas che timbra il 2-1 (al 4’40”). Poi tocca a Peric (3-1). Fortini non ci sta (3-2). Napoli continua la corsa con Duarte (4-2). Sotto di 4-2 mister Colini manda in campo Taborda come portiere in movimento. Il 4-3 lo trova al 16’15” Mateus. Il pareggio è firmato dal capitano a 46″ dal suono della sirena. La partita finisce 4-4.

Lollo Caffè – Italservice 4-4 (0-0 p.t.)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, Duarte, Salas, Jelovcic, Cesaroni, G.Moccia, Wilhelm, De Luca, Alemao, Baron, P.Moccia, Mancha, Peric, Bellobuono. All. Marin.

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Salas, Honorio, Taborda, Caputo, Fortini, Borruto, Borrea, Mateus, Marcelinho, Polidori, Del Grosso, Micoli. All. Colini

 Marcatori: 3’14” s.t. Jelovcic (N), 3’25” Marcelinho (P), 4’40” Salas (N), 7’27” Peric (N), 12’39” Fortini (P), 15’06” Duarte (N), 16’15” Mateus (P), 19’14” Tonidandel (P).

 Ammoniti: Molitierno (N), Marcelinho (P), Mancha (N), Peric (N)

 Espulsi: al 4’02” del s.t. Marcelinho (P) per somma di ammonizioni

 Arbitri: Malfer (Rovereto), Chiariello (Barletta). Crono: Crocifoglio (Napoli).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>