L’Italservice nella tana dell’Acqua & Sapone con cento tifosi pesaresi al seguito

di 

26 ottobre 2018

Miarelli

Miarelli

PESARO – Saranno un centinaio i tifosi al seguito dell’Italservice stasera, nel match-clou della quinta giornata di andata. Basterebbe già questo dato a descrivere l’attesa che regna nei confronti di questa partita in città. Una città, Pesaro, che sta cominciando ad apprezzare sempre più il calcio a cinque, ad appassionarsi, riconoscendo quanto può contare, in tema di autostima e clamore, una serata come questa per una piazza nuova alle alte sfere della serie A. La sfida all’Acqua & Sapone, per di più sul campo avverso, può dare la misura di dove è arrivata la squadra di Fulvio Colini in termini di tenuta.

“Siamo di fronte ad una grande sfida e non vediamo l’ora di giocarla – ammette Miarelli, estremo difensore dei biancorossi -. Conosciamo bene il nostro avversario e il suo grande valore, ma anche noi abbiamo qualità da mettere sul piatto. Il nostro obiettivo è competere sui tre fronti: campionato, Coppa Italia e Coppa Divisione, quindi ogni volta dovremo misurarci con l’Acqua & Sapone, che è la favorita numero uno. Noi però vogliamo provare a darle fastidio”.

Assente, purtroppo, Marcelinho che sconta la squalifica rimediata a Napoli per l’espulsione, a seguito di una doppia ammonizione. Si spera di riavere almeno un Borruto in buone condizioni dopo lo stop per problemi fisici, per dare maggior consistenza all’attacco. La partita, che andrà in diretta su Sportitalia, inizierà alle 20,50.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>