Cadute dall’alto, approvato il regolamento in Regione per tutelare la sicurezza sul lavoro

di 

2 novembre 2018

caduteANCONA – Regione Marche: parere favorevole al Regolamento per le misure di prevenzione e protezione da adottare in occasione dell’esecuzione di opere di manutenzione sulle coperture. Un ulteriore passo in avanti rispetto all’impianto della legge del 2014, che rende finalmente attuabile una norma di civiltà, all’insegna della sicurezza e di una maggiore uniformità applicativa.

“Con questo Regolamento otteniamo, anzitutto, il risultato di garantire più sicurezza per chi materialmente lavora sui tetti, ma mettiamo anche le imprese nelle condizioni di adeguarsi in modo puntuale e uniforme alle prescrizioni previste dalla legge”. “Si tratta in buona sostanza di un percorso di civiltà e di comune sensibilizzazione rispetto al tema della sicurezza negli ambienti di lavoro – aggiunge Biancani – che questo Regolamento rende possibile attraverso una maggiore snellezza e chiarezza delle misure da adottare”. Lo schema di Regolamento, infatti, descrive e distingue in modo chiaro sistemi di ancoraggio permanenti e provvisori, sistemi a protezione collettiva e individuale, sistemi di trattenuta e quelli di arresto della caduta con preferenza sempre per le prime. Entro 120 giorni sarà disponibile la modulistica relativa all’elaborato tecnico della copertura da compilare e presentare agli uffici comunali per l’attestazione di conformità delle opere che ci si accinge ad effettuare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>