Sessantacinque anni di attività. Compleanno speciale per la famiglia Ceccolini del negozio Renato Abbigliamento di via Flaminia

di 

12 novembre 2018

PESARO – Sessantacinque anni di vita sono un traguardo straordinario per una attività commerciale; soprattutto se il negozio è stato gestito sempre dalla stessa famiglia.

Dal 2017 Silvia Ceccolini gestisce il negozio in Via Flaminia 124 a Pesaro che è stato creato nel 1953 dalla nonna Maria Ferri alla quale è subentrato nel 1979 il padre di Silvia, Renato.

Ma nel negozio di merceria, biancheria intima, abbigliamento uomo, donna e bambino, camiceria (che resta per tutti il negozio “Renato abbigliamento”) tutta la famiglia ha sempre lavorato.

«La nostra – dice Silvia – è una azienda famigliare nel vero senso della parola: dalla nonna ai miei genitori (anche la mamma Vanda è stata coadiuvante). Ed anche se oggi l’attività è intestata a me tutta la famiglia continua a “dare una mano”. E non a caso per tutti i nostri fedeli ed affezionati clienti il negozio è sempre “Renato abbigliamento”».

Silvia e Renato Ceccolini ai fianchi del direttore provinciale di Confcommercio Amerigo Varotti

Silvia e Renato Ceccolini ai fianchi del direttore provinciale di Confcommercio Amerigo Varotti

Per festeggiare i 65 anni di attività del negozio nei giorni venerdì 16 e sabato 17 novembre sarà effettuata una vendita straordinaria con sconti dal 10 al 30% su tutti i prodotti, compresa la biancheria intima.

«La nostra – dice Silvia – è una clientela veramente affezionata. E d’altra parte noi ci sentiamo confidenti e consiglieri dei clienti; c’è un rapporto umano che va al di là dell’aspetto puramente commerciale».

Ceccolini Renato il 25 novembre riceverà l’Aquila di diamante di Maestro del Commercio da 50&Più-Confcommercio; la moglie Giunti Vanda l’Aquila d’oro.

E proprio il Direttore Generale di Confcommercio Amerigo Varotti ha voluto incontrare Silvia Ceccolini e Renato («da sempre nostri associati») per esprimere il ringraziamento e le felicitazioni per i 65 anni di attività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>