McCree mvp sul parquet di Desio, le pagelle della Vuelle vittoriosa su Cantù

di 

19 novembre 2018

DESIO – Prima vittoria stagionale in trasferta per la Vuelle che nel posticipo del lunedì sbanca Desio battendo la Red October Cantù per 87-90. Ecco le pagelle di Pu24:

BLACKMON: 40 minuti filati sul parquet per James, che segna 27 punti e smazza 5 assist, sicuramente il più continuo dei suoi, l’unico a non perdere la testa nei momenti di difficoltà della squadra, sempre sul pezzo, sta diventando una sicurezza, mezzo voto in meno per i due liberi sbagliati nel finale, 8

MCCREE: Alla fine ha avuto ragione lui, perché in una partita dove avrebbe dovuto dominare dentro l’area, ha dato il meglio di sé dalla linea dei tre punti, con sei triple a segno sulle nove tentate, che unite ai nove liberi (su dieci) segnati, portano il suo bottino a quota 31 punti, a cui vanno aggiunti i 6 rimbalzi catturati e i sei falli subiti, se sapesse anche difendere, sarebbe già un titolare nella capitale della moda, per adesso, ci dobbiamo accontentare di quello che riesce a dare in attacco, e non è poca cosa, MVP, 8,5

ARTIS: Parte benissimo, con tre arresti e tiro a segno nel primo quarto, poi non trova più la via del canestro, ma si rende sempre utile, con 6 rimbalzi e 4 assist, da ragazzo intelligente, capisce che il palcoscenico doveva lasciarlo al magnifico duo e si mette al servizio dei compagni, 6,5

VUELLEMURRAY: Commette subito tre falli, che lo fanno uscire dal match nel primo quarto, quando ci rientra, trova il modo di segnare 4 punti, ma non era la sua serata, 5

ANCELLOTTI: Anche il capitano commette subito tre falli, che lo fanno uscire dal match e consigliano a coach Galli, di non rimetterlo più sul parquet, 5

MONALDI: Segna la tripla che dà il via alla rimonta e ne fallisce un’altra di poco, ma in attacco è confusionario e fatica anche in fase difensiva, rivedibile, 5,5

SHASHKOV: Sbaglia un paio di triple aperte, ma segna comunque 4 punti e si rende utile nei 13 minuti trascorsi sul parquet, 6

MOCKEVICIUS: Il duello lo ha vinto Udanoh, ma alla fine porta a casa la consueta doppia-doppia, con 12 punti e 15 rimbalzi a referto, non sarà un pivot solidissimo, ma il suo contributo rimane fondamentale per questa Vuelle, 7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>