Volley, il “professor” Angelo Lorenzetti guida Trento alla conquista del Mondiale

di 

3 dicembre 2018

La felicità ha il volto del Trentino Volley e del suo allenatore, il fanese Angelo Lorenzetti. La delusione è tutta nei volti dei giocatori della Lube Civitanova, sconfitta nella finale che ha assegnato il titolo di Campione del Mondo. Ha vinto con pieno merito la squadra trentina guidata magistralmente dalla panchina da Lorenzetti e dal campo da Simone Giannelli. Per Lorenzetti è l’ennesimo titolo di una strepitosa carriera. Per il Trentino Volley è il quinto trionfo iridato che s’aggiunge ai quattro conquistati consecutivamente dal 2009.

La finale si è conclusa 3-1 (25-20; 22-25; 25-20; 25-18). Migliore realizzatore, votato Mvp del torneo, Russell (Trentino) con 20 punti; per la Lube, Sokolov 17. Da segnalare i 6 muri di Candellaro e la prestazione super di Grebennikov, libero, due ex letali per le ambizioni di Civitanova.

Considerazione finale: ma quando i geni della Fipav si decideranno ad affidare la Nazionale al “professore” fanese?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>