Occultava un panetto di hashish nelle mutande: arrestato artigiano laurentino che coltivava marijuana nel garage di casa

di 

7 dicembre 2018

La droga sequestrata dai carabinieri di Pergola all'artigiano di San Lorenzo in Campo

La droga sequestrata dai carabinieri di Pergola all’artigiano di San Lorenzo in Campo

SAN LORENZO IN CAMPO – I carabinieri della stazione di Pergola, nel corso di un’operazione congiunta con i colleghi di San Lorenzo in Campo, hanno arrestato per coltivazione di marijuana e spaccio di hashish un 43enne artigiano del posto con vari precedenti.

Nel corso della perquisizione della sua abitazione i carabinieri hanno sequestrato quasi due etti di marijuana, un panetto di hashish e un bilancino di precisione. Nel garage dell’abitazione l’artigiano aveva invece realizzato una piccola serra professionale con tanto di telo termoriflettente, lampade per l’illuminazione ed il riscaldamento ove erano in fase di crescita una dozzina di piantine di marijuana.

L’artigiano è stato associato alla casa circondariale Villa Fastiggi di Pesaro e dopo l’interrogatorio di garanzia, il giudice del Tribunale di Pesaro, oltre a convalidare l’arresto, gli ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>