Italservice, pareggio d’orgoglio 3-3 in casa della capolista Maritime Augusta

di 

11 dicembre 2018

Il capitano tonidandel

Il capitano Tonidandel

AUGUSTA – Grande rimonta dell’Italservice che ad Augusta contro la capolista Maritime strappa un pareggio che vale molto.
La cronaca: Miarelli subito preso d’assalto. Al 5′ i locali rubano palla e con il mancino Bissoni che segna il vantaggio (1-0). Pesaro sigla il pareggio con Caputo. Simi punisce il portiere azzurro. E’ 2-1.  Taborda prova a impattare con un bel tiro al volo che passa sopra la traversa. Anche Honorio impegna Dal Cin.
Si va all’intervallo con Augusta davanti di un gol. Nella ripresa viene fuori la vera Italservice. Da 3-1 infatti il team del presidente Pizza arriva fino al 3-3, sfiorando anche la vittoria.  Tutto accade negli ultimi minuti con Taborda con la casacca da portiere. Mateus appoggiato al palo e gonfia la rete del 3-2.  Il big match si decide a 52” dalla fine. Marcelinho è atterrato a due passi dalla porta. E’ il sesto fallo dell’Augusta. Il numero 19 brasiliano non fallisce il tiro libero: è 3-3.

Maritime – Italservice 3- 3 (2-1 p.t.)

MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Mancuso, Zanchetta, Fortino, Caio, Centorrino, Putano, Follador, Spampinato, Simi, Guedes, Lucas, Bissoni, Selucio. All. Polido

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Toninandel, Honorio, Taborda, Marcelinho, Guennounna, Del Grosso, Caputo, Fortini, Borruto, Borrea, Mateus, Salas, Polidoro. All. Colini

Marcatori: 05’46» p.t. Bissoni (A), 08’29» Caputo (P), 10’45» Simi (A); 04’39» s.t. Simi (A), 13’00» Mateus (P)
Ammoniti: Fortino (A)
Arbitri: Sgueglia, Minichini, Brischetto.
Crono: Cucuzzella.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>