Mockevicius è una sicurezza, male gli altri: le PAGELLE della Vuelle

di 

24 dicembre 2018

Mockevicius (foto Luca Toni tratta dalla pagina Facebook della Vuelle)

Mockevicius (foto Luca Toni tratta dalla pagina Facebook della Vuelle)

PESARO – Le pagelle della Vuelle sconfitta in casa dalla Dolomiti Energia Trento:

BLACKMON
Tre triple a segno sulle dieci tentate, ha sbagliato un paio di contropiedi che gridano vendetta e, in generale, non ha giocato con la consueta padronanza dei suoi mezzi tecnici, 5,5

MCCREE
40 minuti filati sul parquet, dove ha trovato il tempo di catturare nove rimbalzi, segnare 17 punti, alcuni anche di pregevole fattura, ma sulla bilancia ci dobbiamo mettere anche le otto palle perse, i soli due falli subiti e una completa mancanza nel leggere le varie situazioni tattiche, oltre alla solita leggerezza difensiva, 5,5

ARTIS
Senza testa non vai da nessuna parte e stasera la testa della Vuelle, ovvero il suo play titolare, ha toppato completamente la partita, in tutti i lati del parquet. Non sarà un fenomeno, ma può e deve fare meglio di così, 4

MURRAY
Ha sbagliato i suoi tiri preferiti, quelli dai 4 metri, che purtroppo è praticamente il suo unico modo per segnare punti. Male anche a rimbalzo, in una serata anche per lui, molto negativa, 4,5

ANCELLOTTI
Quattro falli, quattro minuti d’utilizzo, indovinate che voto si merita? 4

MONALDI
In una serata in cui Artis ha combinato casini, Monaldi si è ritagliato 22 minuti, ma sulla sua partita pesano il solo canestro realizzato su sette tentativi, i due liberi sbagliati e il solo assist distribuito. Insomma, ancora una serata in cui poteva essere protagonista ma non ci è riuscito, 5

ZANOTTI
Usato come arma tattica su Pascolo, non riesce sempre nell’intento, anche se qualcosina di buono ha combinato, ma non è certo da lui che si possono aspettare grandissime cose, 5,5

MOCKEVICIUS
15 punti e 19 rimbalzi, per lunghi tratti è sembrato l’unico pesarese a capirci qualcosa, l’unico che ancora si arrabbia coi compagni, che continuano a lasciarlo da solo a combattere dentro l’area, una sicurezza, 7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>