Segna Petrucci, ma la rimonta della Vis resta a metà. Il Vicenza passa 1-2 al Benelli

di 

2 febbraio 2019

VisPu24itPESARO  – La Vis Pesaro perde in casa col Vicenza 1-2 non riuscendo a dare continuità all’exploit di Terni. Al Benelli va in scena una partita ricca di occasioni da gol distribuite su due binari differenti: quello del primo tempo in cui il Vicenza aggredisce la contesa segnando due reti di ottima fattura in mezzo alle maglie di una difesa vissina oggi non irreprensibile. Poi quello della ripresa, con la Vis che si butta avanti con generosità, accorcia le distanze con Petrucci, ma non trova un pareggio che avrebbe anche meritato per la produzione di gioco offensivo espresso.

E’ stata però la difesa a non funzionare al cospetto del trio offensivo Giacomelli-Guerra-Arma in grande spolvero. Arma è il primo a provarci (ma Tomei risponde presente) apparecchiando l’antipasto al gol che arriva dopo 8 minuti quando Giacomelli imperversa sulla sinistra, si beve Pastor e converge un pallone che Tomei non trattiene sulla pressione di Guerra. E per quest’ultimo si aprono le porte del gol dello 0-1. Il raddoppio arriva dalla fascia opposta: palla persa da Botta, Davide Bianchi si butta sulla sinistra e scarica un cross al centro sul quale Arma si esibisce in una rovesciata da applausi.

Sotto la pioggia battente arrivano occasioni da una parte e dall’altra e la Vis cresce alla distanza, ma viene frenata dal portiere Grandi, eccellente nel dire di no su Pastor in mischia e sulle pregevoli conclusioni di Lazzari e Olcese. Il portiere però avrà una presa scivolosa quando Petrucci va al tiro che centra il bersaglio dell’1-2. La Vis ci prova, ma non riuscirà più a sfondare in un finale in cui viene privato anche di Lazzari (che avverte il riacutizzarsi dell’infortunio alla spalla) dopo che il numero 10 aveva offerto 80 minuti di grande calcio. Vince il Vicenza che lascia la Vis a 33 punti in classifica sorpassandola a quota 34.

 VIS PESARO – VICENZA 1-2

VIS PESARO (3-4-1-2): Tomei; Pastor (22’st Hadziosmanovic), Briganti, Gennari; Petrucci, Paoli, Botta,  Rizzato (15’st Voltan); Lazzari (38’st Testoni); Olcese, Guidone (22’st Diop). All. Colucci

VICENZA (4-3-2-1): Grandi; D. Bianchi, Mantovani, Pasini, Martin; N. Bianchi, Zonta, Cinelli (15’st Bovo); Giacomelli (42’st Tronco), Guerra (34’st Pontisso); Arma (42’st Maistrello). All. Serena

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro

Reti: 8’pt Guerra, 38’pt Arma, 28’st Petrucci

Note: spettatori 1700 circa. Ammoniti Giacomelli, Lazzari, Guerra, Grandi, Maistrello.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>