Arrestato camorrista a Fano. Fu autore di un omicidio a Portici nel 2004

di 

4 febbraio 2019

FANO – Nella mattinata di oggi la Polizia ha arrestato a Fano Mariano Donadona , appartenente all’organizzazione di stampo camorristico dei “Vollaro”, clan operante nella zona di Portici (provincia di Napoli). L’uomo, 36 anni nato a Napoli e residente a Fano, è stato l’autore, insieme ad altri sei complici, dell’omicidio di Giuseppe Iacone avvenuto a Portici nel maggio 2004. L’arresto è stato eseguito dagli agenti del Commissariato fanese in collaborazione con i colleghi del Commissariato di Portici, i quali hanno eseguito lunghe ed elaborate indagini sotto il coordinamento della D.D.A. partenopea.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>