Stanziamenti del governo per la videosorveglianza, la Lega annuncia quasi 200mila euro d’investimento nella provincia di Pesaro-Urbino

di 

7 febbraio 2019

videosorveglianza-nuoroPESARO – Videosorveglianza, in arrivo 1.356.214,14 euro per i Comuni delle Marche. Si tratta dei fondi dell’ultimo bando. “È solo un primo passo – spiega il segretario provinciale Lega Pesaro-Urbino Lodovico Doglioni –  perché il governo ha già stanziato altri 90 milioni previsti dal decreto Sicurezza. Uno sforzo finanziario aggiuntivo che intende aumentare il numero di Comuni coinvolti in tutta Italia. L’obiettivo è migliorare il controllo del territorio, con una particolare attenzione ai centri più piccoli.
Al momento in provincia di Pesaro e Urbino arriveranno 193.396,44€, di cui 89.099€ a Pesaro, 59.000€ a Fano, 30.290€ a Mondolfo e 15.006€ a Monte Grimano Terme.
“Continua la promessa di questo governo e del ministro Matteo Salvini di maggiore sicurezza alle comunità locali, di una attenzione particolare ai piccoli centri, come i 400 milioni destinati ai comuni sotto i 20.00 abitanti e i fondi erogati alle provincie per la sistemazione urgente di strade e scuole. Dopo anni di tagli indiscriminati finalmente decisioni importanti per le piccole comunità: “Dalle parole ai fatti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>