Judo Fazi è ufficialmente “Centro Coni” 2019

di 

14 febbraio 2019

ANCONA – Il 13 febbraio, presso la sede del Coni di Ancona, il Presidente Regionale Fabio Luna ha consegnato alla Judo Fazi Pesaro Urbino l’ambitissima targa di “Centro Coni” 2019. In tutta la Regione solo 14 Società possono vantare questo titolo, e di queste ben 7 sono nella provincia di Pesaro Urbino: un riconoscimento prezioso che viene assegnato soltanto a chi lavorato per almeno tre anni in stretta collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale, seguendone i protocolli nella preparazione degli atleti. Si tratta di un Programma ampio e articolato, che prevede una preparazione di base identica per tutte le specialità sportive, nei primi anni in cui i giovanissimi si affacciano in palestra, per diventare poi sempre più specifica con la crescita degli atleti, fino ad arrivare all’agonismo specializzato vero e proprio.
“Siamo soddisfattissimi per questo riconoscimento – commenta Guy Ruelle, Direttore Tecnico della Judo Fazi – perché premia un lavoro serio e continuo, che ci sta dando tra l’altro ottime soddisfazioni dai nostri atleti in gara”. In ogni targa ricevuta compaiono anche i nomi di altre società: è una sorta di “applicazione visiva” della filosofia che ispira il Progetto: attività di base in comune, e poi collaborazione periodica tra diverse Società, man mano che gli atleti crescono, in modo da avere uno sviluppo armonico del fisico di ragazze e ragazzi e un proficuo scambio “culturale” e di conoscenze tecniche tra specialità diverse:  “Non è facile – commenta ancora Ruelle – perché si tratta di un impegno ulteriore che ci viene chiesto, in un programma di preparazione già molto fitto. Ma ce la metteremo tutta per rispondere anche a questo invito del Coni”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>