Museo Morbidelli, Ricci: «Dal Comune già fatta offerta con disponibilità a soluzioni: spero che resti a Pesaro»

di 

25 febbraio 2019

Museo Morbidelli

Museo Morbidelli

PESARO – Con un video su facebook Matteo Ricci interviene per chiarire su due temi: amianto al Concordia e Museo Morbidelli. Sul primo punto: «Sono contento che finalmente si sia compreso che l’attuale bocciodromo (in via Foscolo) non è adeguato. Si tratta di un edificio fatiscente, con l’amianto: per questo, qualche anno fa, abbiamo deciso di costruire il nuovo bocciodromo (in via dell’Acquedotto, ndr). Invece di fare polemica, magari ci si poteva rendere conto della scelta. Visto che è un edificio comunale». Quindi: «Grazie alla nascita del nuovo bocciodromo, abbatteremo l’attuale struttura. Con la liberazione dell’amianto dalla zona». Sindaco «preoccupato», invece, sul Museo Morbidelli: «Gianni Morbidelli ha annunciato la vendita, spero che ci ripensino. Noi abbiamo già fatto un’offerta per acquistare il capannone in via Fermo e corrispondere un affitto per le moto. C’è anche la nostra disponibilità a costruire un nuovo capannone o a trovare soluzioni con i privati». Dunque «siamo in apprensione e in attesa di notizie. Il Museo è un grande patrimonio della famiglia Morbidelli ma anche della città. E speriamo che possa rimanere qua».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>