Il Partito Democratico presenta la sua lista di 31 candidati a Pesaro

di 

15 marzo 2019

Partito Democratico Pesaro

PESARO – Giovedì sera è iniziata ufficialmente la campagna elettorale del Partito Democratico che ha presentato la sua squadra. «Un gruppo di 13 donne e 18 uomini che rappresentano il giusto mix tra esperienza e rinnovamento. Persone espressione di tutti i quartieri della città e ben radicate nei differenti territori. », dichiara Francesca Fraternali, segretaria del PD Pesaro.

«Un ringraziamento va anche a chi ha deciso di fare simbolicamente un passo di lato, non ricandidandosi, ma che non farà mai un passo indietro nella campagna elettorale di qui a maggio». Saranno due mesi intensi, in cui ognuno di noi sarà impegnato a ricordare il tanto di buono che abbiamo fatto. Dal mantenimento dei servizi di welfare, la diminuzione delle rette dei nidi, il rinnovo di alcuni spazi significativi della città e il moltiplicarsi delle iniziative culturali. Tra i grandi traguardi raggiunti non si può non citare il riconoscimento UNESCO come Città creativa della Musica, la nomina di Pesaro a Città europea dello sport e gli attestati ottenuti per gli ottimi risultati conseguiti nella raccolta differenziata, con percentuali superiori al 66%. Animati come sempre da un impegno e una dedizione che abbiamo messo a disposizione per la città e che abbiamo, ogni giorno, provato a trasmettere ai pesaresi. Orgogliosi del lavoro fatto, consapevoli del tanto lavoro ancora da fare, ci presentiamo ancora una volta alla città con la nostra passione, la nostra serietà e la nostra competenza. Per mesi personaggi poco credibili e poco onesti, dall’opposizione e non solo, hanno alimentato la voce, anche per mezzo stampa, che il Partito Democratico non si sarebbe ripresentato a sostengo di Matteo Ricci. Le solite falsità messe in giro da chi, a corto di argomenti e di idee per la città, ha come unico scopo avvelenare il clima e il dibattito cittadino, per screditare l’avversario politico. Noi invece abbiamo a cuore Pesaro e per questo ci siamo, come sempre. Con le nostre idee per la città e il lavoro svolto in questi 5 anni.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>