Caso Pica, il sottosegretario Durigon promette al centrodestra pesarese l’apertura di un tavolo di concertazione al Mise

di 

5 aprile 2019

Comitato Elettorale Baiocchi Sindaco

PESARO – Durante il convegno ‘Le prospettive di lavoro nella provincia di Pesaro-Urbino’ si è parlato della drammatica situazione della PICA di Pesaro anche alla luce del fallimento dell’incontro di ieri tra la proprietà francese e il Sindaco Ricci.

Alla domanda diretta del candidato Sindaco di Pesaro Nicola Baiocchi su cosa il Ministero potesse fare per salvare 55 posti di lavoro, 55 famiglie e un marchio storico di Pesaro, il sottosegretario Durigon ha risposto che “faremo tutto il possibile per mantenere la PICA a Pesaro, salvare i posti di lavoro e lo storico marchio. Da quando siamo stati avvisati della situazione abbiamo iniziato a vagliare tutte le possibili soluzioni”.

Della situazione si sono subito occupati il candidato Sindaco a Pesaro Nicola Baiocchi, il segretario comunale della Lega Giovanni Dallasta e il segretario provinciale Lodovico Doglioni che hanno contattato immediatamente il senatore Arrigoni, questore del Senato e commissario della Lega nelle Marche, che a sua volta ha portato la questione sul tavolo del Sottosegretario Durigon.

“Per la PICA apriremo immediatamente un tavolo di concertazione col MISE per trovare una soluzione anche in virtù del decreto crescita, di prossima pubblicazione. Valuteremo se la PICA si possa inserire come marchio storico italiano nonostante sia stato da poco ceduto alla Terral – sottolinea il Sottosegretario Durigon  e prosegue – non possiamo perdere ulteriori posti di lavoro sul territorio”.

Nel convegno di oggi tenuto a Fano nella sede elettorale di Lucia Tarsi, candidata per il centrodestra a Fano, il consigliere regionale Mirco Carloni ha analizzato gli sconfortanti dati economici delle Marche e della provincia di Pesaro Urbino, entrambi caratterizzati da un declassamento e una disgregazione economica, dovuta alla mancanza di una visione e una strategia economica del governo regionale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>