Aspettando i playoff con Came Dosson, l’Italservice batte Civitella 3-2

di 

20 aprile 2019

PESARO – L’Italservice in gara-uno dei quarti di finale playoff incrocerà il Came Dosson. La prima sfida si disputerà probabilmente il 30 aprile al Pala Nino Pizza.

Intanto nell’ultima partita della regular season, Pesaro batte il Civitella per 3-2. Un match che non contava comunque nulla a livello di classifica per entrambe le contendenti. Infatti Pesaro ha da tempo messo in cassaforte il secondo posto, mentre gli ospiti erano e restano noni. L’incontro viene sbloccato da Mancuso nel primo tempo, seguito dopo pochi minuti da Salas. Si va dunque all’intervallo con i locali avanti di due reti. Nella ripresa è Titon a gonfiare la rete dei pesaresi. La partita si riapre: 2-1 a poco meno di 3′ dal fischio arbitrale.  A questo punto Salas firma la doppietta a 50 secondi dal termine (3-2). Il gol dell’orgoglio degli ospiti arriva a 1 secondo dalla fine dei giochi.  Pesaro però vince per 3-2. Ed ora la testa va solo ai playoff scudetto.

ITALSERVICE PESARO – CIVITELLA COLORMAX SIKKENS 3-2 (2-0 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Guennounna, Fortini, Honorio, Canal, Mancuso, Ugolini, Del Grosso, Tonidandel, Salas, Borruto, Polidori, Matheus, Borea, Miarelli. All. Colini.

CIVITELLA COLORMAX SIKKENS: Pieragostino, Galliani, Fabinho, Morgado, Titon, Romano, Curri, Horvat, Papalinetti, Vitinho, Claro, Misael, Pavone, Mazzocchetti. All. Palusci.

MARCATORI: 14’32” p.t. Mancuso (P), 17’39” Salas (P), 17’08” s.t. Titon (C), 19’10” Salas (P), 19’58” Misael (C).

ARBITRI: Stefano Pani (Oristano), Giuseppe Parente (Como). CRONO: Sue Ellen Salvatore (Gallarate).

LE FOTO DI FILIPPO BAIONI:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>