Che sorprese nel parco! Sesso orale in auto in pieno giorno nel sentiero sul San Bartolo

di 

25 maggio 2019

Uno dei tanti bellissimi sentieri del Parco San Bartolo

Uno dei tanti bellissimi sentieri del Parco San Bartolo

PESARO – Il Parco del San Bartolo è uno straordinario tesoro, una continua sorpresa anche per chi lo ha scoperto da tempo. Un’infinita magia che regala sensazioni uniche a chi ne percorre i sentieri che guardano alla falesia o all’entroterra.

Mai, però, i tre escursionisti che percorrevano il sentiero della Montagnola, scendendo dal “Tetto del mondo” diretti alla Vallugola, avrebbero immaginato che, prima di mezzogiorno, neppure protetta da uno degli anfratti che non mancano nel parco, una coppia scatenasse la sua passione all’interno di un’auto parcheggiata, in retromarcia, sul sentiero che sbuca nella strada che conduce a Villa Vallugola.

Ancora attenti, purtroppo, a non essere travolti dal passaggio di ciclisti poco educati (eufemismo) che spadroneggiano lungo i sentieri, anche quelli vietati alle due ruote – le mountain bike – i tre escursionisti si sono trovati davanti a un’utilitaria di colore grigio metallizzato con le portiere posteriori aperte, quasi a impedire il passaggio di chi camminava.

Dentro, praticamente nudi, un uomo e una donna intenta a fare sesso orale. Lei, imperturbabile, non si è trattenuta, anzi, dando un’occhiata tra la sorpresa e il disgusto al primo passante, che a sua volta – assai sorpreso – ha preso atto dell’ennesima sorpresa riservatagli dal Parco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>