Opere di “disboscamento” della spiaggia di Baia Flaminia

di 

27 maggio 2019

Baia Flaminia

Baia Flaminia

PESARO – Dopo l’alluvione di tronchi d’albero si lavora per “disboscare” la spiaggia di Baia Flaminia e restituirle un’immagine adeguata alle esigenze dei frequentatori, ma anche degli operatori, alcuni die quali non dimenticano di lasciare le proprie auto nel parcheggio. Come commentava un passante: “Agli operatori di spiaggia sembra concesso ciò che, giustamente, è negato agli altri cittadini”. Comunque, gli addetti alla pulizia della battigia sommersa da tonnellate di rami, rametti e tronchi d’albero, si stanno impegnando al massimo per ovviare alle conseguenze di una speciale “alluvione” che ha creato problemi anche ai ponti sul fiume Foglia (vedi foto sotto).

Alluvione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>