Domenica la 4° edizione della “100 Miglia” Raduno Auto d’Epoca di ACI Pesaro-Urbino

di 

21 giugno 2019

100 Miglia in provincia di AciPESARO – Tutto pronto per la 4° edizione della “100 Miglia” in provincia il Raduno per Auto d’Epoca organizzato da ACI-Pesaro-Urbino, ormai un appuntamento fisso nel panorama della nostra città per quel riguarda i “gioielli” a quattro ruote che hanno fatto la storia dell’auto. La manifestazione a carattere turistico culturale, fortemente voluto dal Presidente di ACI-Pesaro-Urbino, Avv. Paolo Emilio Comandini, dalla Direttrice Dott.ssa Antonella Mati e da tutto l’appassionato e competente Staff della sezione pesarese. La “100 Miglia” oltre che alla valorizzazione del patrimonio delle auto storiche fiore all’occhiello di ACI, tramite la sezione “ACI Storico”, punta alla conoscenza del nostro stupendo territorio, ricco di borghi, castelli, palazzi, ville e parchi che conservano l’importante valore storico del Montefeltro, delle Comunità Montane, dei vari Ducati e della tradizione marinara, che fanno della provincia pesarese un patrimonio che tutti ci invidiano, il quale grazie a delle azzeccate politiche di promozione fanno sì che i nostri luoghi siano un importante e ambita meta per il turismo. Anche la “100 Miglia” ormai può essere considerata come un importante “manifesto” di promozione, grazie proprio alla capacità dello Staff di Aci Pesaro-Urbino, di offrire ad ogni edizione la scoperta e valorizzazione di questo territorio unico che è la nostra provincia.

Domenica mattina dalle ore 8 fino alla partenza intorno alle 9 si potranno ammirare in Piazza del Popolo le Alfa Romeo, Mercedes, Fiat, Jaguar, Morgan, Lancia, Triumph, Rolls Royce, Porsche e altri prestigiosi marchi, tutti importanti testimoni della storia dell’automobile, nella quale ammirandole i meno giovani possono rivivere i ricordi di un tempo, mentre i più giovani hanno modo di immedesimarsi e comprendere i valori delle auto storiche che i padri e i nonni gli hanno raccontato. Dopo le operazioni di verifica ed iscrizione e la colazione offerta dall’”Osteria la Guercia”, la suggestiva carovana, raggiungerà Barchi, dove è prevista la visita alla “Azienda Agricola Fiorini” con la degustazione dei pregiati vini e prodotti di questa importante realtà, che fa parte di un altro valore delle nostre zone, quello eno- gastronomico. Alle 11,30 è previsto l’arrivo a Cagli, dove sarà possibile ammirare la tradizionale “infiorata” dei balconi, alla quale seguirà la visita al “Torrione” ed al prestigioso “Teatro”, simbolo dell’antica “Caj” come era chiamata in dialetto gallo-piceno, Cagli. Un breve trasferimento porterà i “gioielli” al Agriturismo- biologico, fattoria Didattica “Pieve del Colle”, gli equipaggi dopo aver apprezzato le prelibatezze dello Chef, ripartiranno alla volta di Pesaro, percorrendo le suggestive vallate del Montefeltro con le vedute rinascimentali. Il “traguardo” è previsto intorno alle 18,30 alla Nuova Darsena-Strada fra i due Porti, dove si terrà al calar del sole il “Closing Party” di commiato, presso il Ristorante “La Vela” allietato dallo spettacolo della “Pizzica” la tipica danza salentina messa in scena dall’associazione “Musica dell’Anima”.

Fondamentale il supporto delle istituzioni a partire dal patrocinio dei Comuni di Pesaro, Terre Roveresche e Cagli, ai quali si aggiungono il CONI sezione di Pesaro e “Terra di Piloti e Motori”, l’Associazione nata per la salvaguardia e la valorizzazione della tradizione motoristica pesarese. Fondamentale alla riuscita della “100 Miglia” è il contributo di Sara Assicurazioni, Agenzia di Pesaro, BCC Banca di Pesaro, Filippini Trasporti, Gruppo DI.BA. Pesaro e Prochima. Per maggiori informazioni sulla “100 Miglia” consigliamo di consultare il sito: www.pesarourbino.aci.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>