Debutta “El Marchéd” tra vernacolo e musica. Ricci: “Da oggi sarà un mercato del San Decenzio più attrattivo e vivace”

di 

25 giugno 2019

PESARO –  Tra le note della Marching Band di Dino Gnassi e i versi in vernacolo di Carlo Pagnini debutta El Marchèd, il nuovo mercato settimanale del martedì al San Decenzio. Nuovo brand con eventi, musica, spazi sicuri per i più piccoli, info point, isola ecologica utile al riciclo degli scarti. Per un progetto targato Anva Confesercenti, Agenzia écho e Pesaro Village , realizzato in collaborazione con Comune e Pesaro Parcheggi. Sottolinea Matteo Ricci: «Confesercenti e ambulanti si sono battuti per migliorare sempre di più il mercato. In questi anni hanno resistito, nonostante la situazione difficile di tutto il commercio. Noi dobbiamo continuare a fare la nostra parte: abbiamo sbloccato la questione del parcheggio. Ora, finalmente, contiamo di risolvere questo annoso problema quanto prima». Ancora: «Il mercato è tradizione che va rilanciata: da oggi sarà più bello, vivace e attrattivo. Non solo con le nuove mappe che evidenzieranno le attività, ma anche con la musica, gli eventi e le iniziative per bambini e famiglie. Passo dopo passo cercheremo di fare sempre meglio. Del resto insistiamo sulla linea generale: una città più viva è anche più sicura», rimarca il sindaco. Tra gli altri, oltre all’assessore Riccardo Pozzi, presenti per l’esordio del restyling del brand Alessandro Licurgo (Confesercenti) e Luca Pieri (Pesaro Parcheggi).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>