A Riccione le Giornate di Cinema Ciné 2019. Tra i protagonisti Vanzina, Pastorelli, Lo Stato Sociale, Brizzi, Andreozzi, Carrisi, Serena Rossi, Siani

di 

29 giugno 2019

RICCIONE – Con l’arrivo di luglio si avvicina anche l’appuntamento con le  Giornate di Cinema  Ciné la manifestazione estiva dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da  ANICA, in collaborazione con ANEC ed  ANEM, prodotta e organizzata da Cineventi con la direzione di Remigio Truocchio, in programma a Riccione  dal 2 al 5 luglio, con le iniziative per la città che anticipano la manifestazione professionale.
Tra le novità: la serata evento dei  The Blue Beaters feat Lo Stato Sociale e Cimini e l’omaggio al compianto regista  Carlo Vanzina.
A un anno dalla scomparsa,  martedì 2 luglio, nell’arena di piazzale Ceccarini, alla presenza del fratello Enrico con cui negli anni ha firmato le sceneggiature di decine di film campioni d’incassi, Ciné rende omaggio a  Carlo Vanzina, regista cult della commedia italiana degli anni Ottanta e Novanta.
Sarà proprio  Enrico Vanzina, assieme a  Gianluca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, a introdurre la proiezione di  Sapore di Mare, tra i film più iconici sugli anni Sessanta, storia di un’estate che, nella cornice di Forte dei Marmi, cambierà la vita dei suoi protagonisti.
Sempre il 2 luglio  I Wonder Pictures + Garrinca Dischi portano a Ciné una serata speciale a ritmo di blue beat, ska, reggae e rock steady. Nell’arena sotto il Palazzo dei Congressi, a partire dalle 22.30,  The Bluebeaters, band con 25 anni di concerti alle spalle, ospitano eccezionalmente sul palco  Lo Stato Sociale e Cimini per alcuni dei loro grandi classici in versione rocksteady. Il risultato sarà quello di una festa irripetibile per inaugurare la collaborazione tra I Wonder Pictures e Garrincha Dischi iniziata con il film Ancora un Giorno per cui The Bluebeaters hanno composto la title track e che oggi sfocia nel primo film sul collettivo bolognese , La piazza della mia cittá – Bologna e Lo Stato Sociale.
A conferma della sua vocazione festivaliera, senza smettere di essere un momento d’ incontro e  confronto per il mercato del cinema italiano e per gli addetti ai lavori, anche quest’anno Ciné si rivolge al grande pubblico con una serie di appuntamenti, anteprime, incontri ed eventi speciali.
Ricco come sempre il parterre di ospiti del cinema italiano:  Alessandro Roja, Alberto Rizzi, Ilenia Pastorelli, Serena Rossi, Silvia D’Amico e Michela Andreozzi, Alessandro Siani, Fausto Brizzi, Roberto Lipari e Donato Carrisi, Enrico Vanzina, Francesco Carnesecchi, Paolo Calabresi e Laura Chiossone.
Martedì 2 luglio   Alessandro Roja, assieme al regista Alberto Rizzi, introdurrà  Si muore solo da vivi, film prodotto da K+. Mercoledì 3 sarà la volta di  Ilenia PastorelliSerena Rossi e  Silvia D’Amico che con la regista  Michela Andreozzi presenteranno  Brave ragazzeAlessandro Siani sarà invece a Riccione con il suo  Il giorno più bello del mondo, e nella stessa giornata arriveranno  Fausto BrizziRoberto Lipari e Donato Carrisi.
Fausto Brizzi presenterà  Se mi vuoi bene, Roberto Lipari  T uttoapposto, il suo debutto dietro la macchina da presa, e  Donato Carrisi sarà protagonista, con  Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, di un incontro aperto al pubblico in cui racconterà il processo d’adattamento dal libro al film de  L’uomo del Labirinto. Giovedì 4 luglio  Paolo Calabresi insiemealla regista  Laura Chiassone introdurrà  Genitori quasi perfetti, e  Francesco Carnesecchi presenterà il suo debutto,  La partita, storia di un allenatore di calcio, interpretato da Francesco Pannofino.
LE FOTO A CURA DI AMATO BALLANTE:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non mancheranno poi gli eventi offerti al pubblico riccionese nell’ambito dei progetti  CinéMax e CinéCamp.
CinéMax  è la sezione di Ciné che si rivolge al grande pubblico con un programma di spettacoli, incontri e anteprime aperte alla città (con ingresso libero fino ad esaurimento posti per le proiezioni previste in Arena, mentre  per le anteprime previste al Palazzo dei Congressi e al Cinepalace è necessario ritirare gli inviti in distribuzione gratuita al Palazzo del Turismo da domenica 30 giugno). Tra i film proposti  Yesterday, divertente commedia diretta da Danny Boyle presentata da  Universal Pictures, che immagina un mondo dove nessuno si ricorda dei Beatles, eccezion fatta per il giovane cantautore Jack che arriverà al successo spacciando per propri i successi della band inglese; Non succede… Ma se succede, commedia romantica distribuita da  01 Distribution diretta da Jonathan Levine con protagonisti Seth Rogen e Charlize Theron.  La piazza della mia città – Bologna e Lo Stato Sociale, il documentario dedicato alla band bolognese già vincitrice di Sanremo nel 2018, a Riccione con  I Wonder Pictures che porterà a Ciné anche  Chi l’ha scritto? Il Mistero Henri Pick, la brillante commedia con Fabrice Luchini e Camille Cottin, grande successo al botteghino francese. E ancora  The Rider, storia di un fantino che dopo un brutto incidente cerca di tornare in sella, a Ciné grazie a  Wanted;   Kursk, presentato da  Videa, che ripercorre la vicenda del sottomarino russo con 23 marinai a bordo affondato nell’agosto del 2000 nelle acque del Mare di Bering; e  La partita, opera prima di  Francesco Carnasecchi, distribuita da  Europictures, a Riccione per presentare il film, con Francesco Pannofino nei panni di un allenatore che su un campo della periferia romana si gioca molto di più del titolo stagionale.
Altra speciale anteprima, prevista per  domenica 30 giugno, il tv movie Rai  I ragazzi dello Zecchino d’oro ,una coproduzione Rai Fiction-Compagnia Leone Cinematografica, sostenuta dall’Emilia-Romagna Film Commission e prodotta da Francesco e Federico Scardamaglia, per la regia di Ambrogio Lo Giudice, con Matilda De Angelis, Maya Sansa, Antonio Gerardi, Valentina Cervi, Simone Gandolfo. Introdotta dal regista e dalla giovane attrice  Matilda De Angelis, il tv movie ambientato nella Bologna degli anni ’60, racconta la storia di Mimmo, 9 anni, bimbo vivace e poco incline allo studio ma con un talento per la musica. Un provino lo porterà a fare parte di un coro, destinato a entrare nella storia e diventare il Piccolo Coro dell’Antoniano.
Il programma di CinéMax proporrà anche eventi speciali, come il già annunciato omaggio a Carlo Vanzina e quello a  Massimo Troisi, in collaborazione con  Hot Corn, Chili e Intalian International,  che a venticinque anni dalla morte celebrano il regista napoletano riportando sul grande schermo  Ricomincio da tre ,  opera prima che gli valse due David di Donatello, come miglior film e miglior attore.
Tra gli appuntamenti per i più piccoli per  CinéCamp, il programma di eventi dedicato agli under 16 realizzato in collaborazione con il Festival di Giffoni, l’incontro martedì 2 luglio con l’attrice  Serena Rossi, molto amata dai giovanissimi per aver prestato la voce a Anna, la vivace sorella minore della principessa Elsa del film  Frozen.
Le convention delle distribuzioni prenderanno il via martedì 2 luglio con  Warner Bros. seguita da  I Wonder Pictures, per proseguire mercoledì 3 al mattino con  01 DistributionKoch Media e  Vision Distribution e al pomeriggio con  ValmynDistribuzione IndipendenteMedusaNotorious e  Bim. Giovedì 4 luglio sarà invece il turno di  The Walt Disney Company Italia – 20th Century Fox, Eagle PicturesAdlerAltre StorieFiori di SambucoMovie InspiredRai ComEuropicturesM2Videa, Lucky  Red e, per concludere,  Universal Pictures.
Tra i momenti per l’aggiornamento professionale il convegno promosso dalle associazioni di categoria a cura di  Box Office, oltre che le presentazioni delle nuove tecnologie, come quelle proposte da  Cinemeccanica, per l’ottavo anno Technical Partner di  Ciné . In più, durante i quattro giorni di kermesse a Riccione le dirette radiofoniche di  RAI Radio2, che in occasione della manifestazione trasferirà in riva al mare il programma cult del mattino  Caterpillar AM, tutti i giorni  da lunedì 1 a venerdì 5 luglio in diretta dalla spiaggia 80/81 dalle 6 alle 7:30: in conduzione  Marco ArdemagniFilippo Solibello e Cinzia Poli; mentre  mercoledì 3 e giovedì 4 luglio, in diretta dalla terrazza del Palazzo dei Congressi dalle 12 alle 13:30 ci sarà  Max Cervelli– in collegamento con  Giovanni Veronesi da Roma – con il programma  Non è un paese per giovani.
Main sponsor  Marlù, il brand del gioiello per tutti creato dalle sorelle Fabbri, che ha trasformato e reso diverso il concetto di monile, anteponendo al valore materiale di un oggetto quello spirituale e sentimentale, vissuto da chi lo indossa e che firmerà il premio Marlù Be Woman; e  Lino Sonego  International Seating, family company veneta che progetta, produce ed installa sedute ergonomiche per cinema, stadi, sale conferenze e teatri. Presente con le sue installazioni in oltre 80 paesi del mondo, è l’espressione della qualità e del design made in Italy e si riconferma main sponsor di Ciné per il nono anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>