Vallugola, rilasciata in mare la riabilitata tartaruga ‘Larisa’

di 

2 luglio 2019

GABICCE MARE – Questa mattina la Fondazione Cetacea di Riccione in collaborazione con il personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro e dell’Ufficio Locale Marittimo di Gabicce Mare, ha proceduto al rilascio in mare di una tartaruga della specie “caretta caretta”, di circa sei anni di vita e di lunghezza pari a 34 cm al carapace.

La tartaruga “Larisa” è stata rinvenuta viva e spiaggiata lo scorso mese di novembre lungo la costa del fermano. Recuperata in forte stato di ipotermia, è stata affidata alle cure della Fondazione Cetacea di Riccione che, ogni anno, si occupa della riabilitazione di tante tartarughe trovate in difficoltà. Così, dopo un periodo di cure e riabilitazione di circa sette mesi, oggi Larisa ha ritrovato il mare proprio lungo il litorale tra Gabicce e Pesaro.

Il rilascio è infatti avvenuto nel tratto di mare antistante il porto turistico di Vallugola, a circa 1,5 miglia dalla costa, con l’ausilio del gommone della Guardia Costiera G.C. 142 ed il supporto della Cooperativa Marinai di Salvataggio di Gabicce Mare. All’evento hanno assistito numerosi bagnanti, adulti e bambini, oltre ai passeggeri della Motonave Queen Elisabeth, che ha trasportato la tartaruga fino a Vallugola. Questi ultimi hanno anche partecipato ad un momento divulgativo di carattere ambientale a cura della stessa Fondazione teso a sensibilizzare la popolazione all’uso responsabile del mare e del suo habitat.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>