Una giornata al mare di Fosso Sejore, ma di salato ci sono soprattutto le multe per divieto di sosta

di 

21 luglio 2019

Auto sosta selvaggiaFANO – Una domenica bestiale alla ricerca di un parcheggio prima e di qualche decimetro quadrato di spiaggia poi. È la domenica vissuta da chi sperava in una tranquilla mattinata al mare nelle acque di Fosso Sejore. Acque che per qualcuno si sono rivelate più salate del previsto. Sale servito da una pattuglia della polizia municipale di Fano, intervenuta nell’area di sua competenza a nella zona di Fosso Sejore.

L’assalto mattutino ha intasato i parcheggi del mare, sia quelli liberi sia a pagamento, ma anche sulla statale Adriatica, sulla Panoramica Ardizio e in Via San Biagio, la strada che conduce a Fenile e Roncosambaccio. Ed è proprio lungo quest’ultima strada che le automobili in divieto di sosta hanno ricevuto lo sgradito foglietto ricordo firmato dai vigili urbani fanesi. Una mattinata al mare costata alcune decine di euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>