Diego Di Fabio trionfante: il 16enne pilota pesarese vince gara 2 al Mugello nel “Mini Challenge”

di 

22 luglio 2019

SCARPERIA (Firenze) – Diego Di Fabio, il sedicenne pilota pesarese, ancora sul gradino più alto del podio in Gara 2, della Classe “Lite” del Mini Challenge, in questo weekend del Mugello, quarto round del Challenge. Dopo uno spettacolare finale in Gara 1, nella quale Diego, negli ultimi minuti, con un sorpasso dei suoi come ci ha ormai abituato, si è preso il secondo posto ai danni del veloce leader di campionato Filippo Bencivenni.

In Gara2 Diego e gli altri ragazzi “terribili” della “Lite”, si sono dati battaglia per tutti i 25 minuti + 1 giro della corsa. Partito non benissimo in quarta posizione come in Gara1, il ragazzo di Cattabrighe, ha lottato a suon di staccate con gli altri due “baby” della categoria, Suerzi Stefanin e l’immancabile Bencivenni. Poi supportato da una Mini John Cooper, perfettamente assettata dal suo team “A.C. Racing Technology”, Di Fabio ha preso il comando dopo metà gara, con un occhio alla pista, ed uno negli specchietti, il pesarese è andato a conquistare la terza vittoria stagionale, che lo vede avvicinarsi a quattro punti dal leader Bencivenni. Due risultati utili quelli di ieri ottenuti in una pista impegnativa come il Mugello, sulla quale Diego al primo anno assoluto di gare, aveva effettuato solo un breve test in inverno.

Il giovane pesarese ha fin qui dimostrato di avere un grande talento, dopo otto gare, i weekend del Mini Challenge sono articolati su due manche, il suo “tabellino” parla di 3 vittorie, Gara 2 Misano e Mugello e Gara1 Imola, 3 secondi posti Gara2 Monza, Gara 1 Misano e ieri al Mugello ed un 3° in Gara 2 ad Imola. Peccato per Gara1 di Monza quella del debutto assoluto, dove per una toccata subita Diego ha mancato il podio. Una stagione quella del talentuoso Di Fabio, che come abbiamo già detto nei nostri precedenti articoli dedicati alle sue imprese, su PU24, è da incorniciare comunque finisca, al termine del Campionato mancano i due doppi appuntamenti a Vallelunga, il 15 settembre ed il 20 ottobre il gran finale ancora a Monza. Saranno sfide ad alto tasso adrenalinico per il “nostro” pilota, conoscendolo sappiamo anche che da persona matura e competente a dispetto della giovane età, Diego saprà affrontare questi importanti e decisivi appuntamenti da “professionista”, ormai la bagarre per il titolo è una questione fra lui ed il capofila Filippo Bencivenni, anch’egli giovanissimo, contando un anno in più all’anagrafe e di conseguenza anche di esperienza nella gare. Vedremo sarà come detto una bella lotta fra due talenti dei quali sentiremo parlare a lungo in futuro. Per Di Fabio oltre all’impegno di chiudere al meglio questa sua prima ottima stagione, c’è anche da curare le pubbliche relazioni con team di categorie prestigiose che hanno già messo gli occhi su di lui. E proprio in questa ottica e per quanto fatto con il loro appoggio in questo debutto, ad ogni sui commento Diego non perde occasione per ringraziare la Concessionaria B.M.W e Mini “Car Point” del Gruppo DI.BA . di Pesaro, la “Pronto Green” azienda umbra leader negli alimenti surgelati, la “Tecno- Med” azienda pesarese specializzata nel settore dentale, mentre una sottolineatura speciale va a tutto il “Team A.C. Racing Technology” che forti dell’ esperienza fatta di vittorie conquistate in anni di gare, “curano” Diego e la “John Cooper Works” numero 68, puntando a prestigiosi traguardi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>