Da Pesaro a La Spezia, un trasporto eccezionale per un motoscafo speciale

di 

2 agosto 2019

PESARO – Muovendosi con la massima attenzione, poco prima delle ore 10 ha lasciato il porto di Pesaro, per la precisione dalla banchina prima del cantiere navale, un carico eccezionale diretto a La Spezia, preceduto da un’auto staffetta e seguito da un mezzo di scorta, un grande autotreno trasportava un motoscafo speciale. Un gommone con doppio motore entrobordo e console centrale che ha richiamato l’attenzione dei passanti. Dopo avere lasciato la Strada Tra i Due Porti, il carico speciale ha superato – obbligatoriamente contromano – la rotatoria del porto impreziosita dalle “vele” scolpite dall’indimenticabile Gianni Gentiletti e imboccato Via Cecchi, allontanandosi dal mare Adriatico, diretto verso quelle del Tirreno, destinazione Liguria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>