Sviluppo progetti turistici: firmata intesa tra Regione e Unione Pro Loco Pesaro-Urbino

di 

2 agosto 2019

ProLocoPesaro_01PESARO – E’ stato sottoscritto oggi, presso la sede IAT di Pesaro (Ufficio Informazione e Accoglienza turistica) un Memorandum d’intesa tra Regione Marche e l’Unione Nazionale Pro Loco – Comitato provinciale di Pesaro-Urbino (UNPLI). Un accordo di durata biennale che indica obiettivi strategici e linee guida per lo sviluppo di progetti turistici, oltre che intensificare una collaborazione reciproca.

” Accoglienza e promozione sono due attività fondamentali e inscindibili – ha esordito il Presidente della Regione,Luca Ceriscioli dopo la firma dell’accordo – e se l’accoglienza è ottima – cioè i servizi sono efficienti, l’ospitalità nei luoghi culturali e turistici è caratterizzata anche da una buona informazione,  i punti di riferimento hanno capacità di risposta, garantiamo servizi all’avanguardia come il wifi nelle spiagge, insomma raccontiamo il territorio nella sua realtà positiva – equivale ad un’ottima promozione. E questo assicurano da sempre anche le Pro Loco, capillarmente diffuse nella nostra regione, che con il loro lavoro di volontariato permettono ai tanti grandi e piccoli Comuni di costruire una propria offerta turistica. Con questo protocollo abbiamo voluto riconoscere e valorizzare il ruolo propositivo e costruttivo delle Pro Loco, cominciando da questo esperimento pilota per poi poterlo estendere a tutti i Comitati provinciali delle Marche. Come è ormai chiaro, crediamo molto nel Turismo – non solo investendo in promozione all’estero, ma garantendo l’apertura dell’Aeroporto, investendo in mostre e iniziative culturali di qualificatissimo richiamo internazionale, destinando risorse ( 20 milioni che diventeranno 100) per la riqualificazione delle strutture recettive come mai era accaduto negli ultimi vent’anni – perché siamo convinti che il Turismo è una chiave di volta dell’economia, un volano occupazionale confermato anche dagli ultimi dati, una voce importantissima del PIL regionale.”

L’intesa delinea le linee guide e i comuni intenti per implementare la collaborazione tra la Regione Marche e l’UNPLI Comitato provinciale di Pesaro – Urbino per quanto riguarda lo sviluppo di eventi di particolare rilievo turistico, la promozione delle manifestazioni turistiche organizzate sul territorio, la Formazione del personale volontario, l’attività di informazione e accoglienza turistica, il marketing territoriale, la collaborazione con gli uffici Iat regionali.

“Attività che il Comitato pesarese UNPLI  svolge da molti anni – ha sottolineato il presidente Damiano Bartoccetti, dicendosi emozionato di solennizzare con la firma un accordo a cui si è lavorato per tre anni e in condivisione con gli altri comitati provinciali – per promuovere le eccellenze del territorio, garantire le aperture di sedi culturali nei borghi storici, organizzare manifestazioni. Questo atto rappresenta un momento significativo per noi e il nostro lavoro, un’opportunità importante per il territorio, ma anche uno strumento a beneficio della regione e dei tanti turisti che la visitano.”

Alla conferenza stampa erano presenti anche il vicepresidente del Consiglio regionale, Renato Claudio Minardi che ha messo in luce il ruolo delle Pro Loco come “risorsa straordinaria” dei territori: 18 mila iscritti nelle Marche e 220 uffici garantiscono servizi molto qualificati .  “Da sempre c’è una bella sinergia tra Regione e UNPLI provinciale pesarese  – ha proseguito – che ha permesso di costruire eventi importanti anche destagionalizzando l’offerta turistica e garantendo una visibilità a livello nazionale ai territori.  E ‘ stato un bel lavoro di squadra costruire e dare avvio a questo accordo, grazie anche agli uffici della Regione e all’assessore Moreno Pieroni e siamo contenti che diventi un modello da estendere a livello regionale.”

ProLocoPesaro_02Erano presenti anche i consiglieri regionali Boris Rapa e Andrea Biancani che ha sottolineato due aspetti importanti dell’accordo: la formazione da parte della Regione Marche dei volontari Pro Loco e l’utilizzo delle Pro Loco nelle manifestazioni fieristiche all’estero.

Per gli eventi turistici organizzati dall’UNPLI Comitato Provinciale di Pesaro – Urbino di particolare rilievo e con valenza regionale e nazionale, per i quali la Regione Marche potrà anche intervenire con un sostegno economico, il Comitato si impegna a collaborare con il Servizio Sviluppo e Valorizzazione delle Marche per definire gli strumenti di promozione e marketing più idonei e a fornire tutte le informazioni necessarie al fine di poter divulgare i contenuti dell’offerta turistica attraverso i canali di comunicazione turistica regionali.

In alcuni periodi dell’anno e compatibilmente con le esigenze organizzative, è possibile attivare forme di collaborazione tra i Centri Iat e l’UNPLI Comitato Provinciale di Pesaro – Urbino.

In particolare, i Centri Iat potranno collaborare nell’attività di comunicazione e organizzazione di eventi territoriali che per valenza e flussi turistici assumono un interesse regionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>