Ventimila candele a illuminare sette chilometri di lungomare: ecco la quinta “Candele Sotto le Stelle”

di 

9 agosto 2019

PESARO – Conto alla rovescia terminato per la serata più magica dell’estate. Domani, è il giorno di “Candele Sotto le Stelle, la notte di San Lorenzo”, la manifestazione che per il quinto anno consecutivo, illuminerà i 7 chilometri di lungomare dalle 20 alle 24 con migliaia di candele della ProLoco di Candelara. Da sottomonte a Baia Flaminia, passando per ponente e levante: «Una manifestazione magica e unica al mondo, frutto di una grande collaborazione tra le figure del territorio. Si tratta di una cena a lume di candela che coinvolgerà dalle 30 alle 40mila persone: una cartolina magica che mandiamo in giro per il mondo in termini di promozione», ha commentato il sindaco Ricci, che domani sera alle 21.45 saluterà i cittadini dal palco di piazzale della Libertà (a seguire, dalle 22 alle 22.30, l’appuntamento con i giornalisti è previsto di fianco all’Angolo di Mario).

LA SERATA:

Candele sotto le stelle 00011L’evento inizierà all’ora dell’aperitivo, ma il momento clou sarà la cena: in riva al mare, con i piedi sulla sabbia oppure nei ristoranti della città rigorosamente a lume di candela. Dress code: total white: per l’occasione ci saranno le magliette della manifestazione, realizzate in collaborazione con Il Resto del Carlino (in edicola domani insieme al giornale). Anche la città si veste di bianco: i negozi del centro storico hanno allestito le loro vetrine, usando abiti a tema e candele (rigorosamente spente). Ricordiamo che è ancora possibile inviare le fotografie degli allestimenti alla mail:stampa@comune.pesaro.pu.it, (oggetto “Candele Sotto le Stelle 2019″). Le vetrine più belle riceveranno un premio.

Anche la Torre Panoramica si vestirà di bianco in occasione della notte di San Lorenzo. La White Tower sarà la più grande candela accesa della costa, a partire dalle 20 in piazzale della Libertà. Tra le tante novità: la scritta “Pesaro” luminosa che verrà realizzata ai piedi della Palla: tutti potranno dare il loro contributo per crearla, posizionando le candele sulla sagoma disegnata a terra. E ancora il Carillon Vivente, uno spettacolo musicale itinerante: un pianista, una ballerina in tutù e un pianoforte con ruote e motore che si muoveranno sulle note della musica classica. La prima tappa sarà in viale della Repubblica, alle 21.45, poi sul Lungomare Nazario Sauro alle 22.30 e, infine, alla Palla di Pomodoro alle 23.30.

Per la notte magica delle stelle cadenti anche il trasporto pubblico sarà potenziato. In occasione di “Candele sotto le Stelle”, infatti, saranno disponibili, dalle 19 alle 24, tre navette. La prima che partirà dal Campus, farà tappa in via dell’Acquedotto e in viale della Repubblica (p.zzale della Libertà), ogni 15 minuti. La seconda, partendo da San Decenzio, arriverà fino a Baia Flaminia, ogni 30 minuti. E l’ultima, percorrerà tutta la Zona Sottomonte ogni 30 minuti. Parcheggio Santa Marta e adiacente, aperto tutta la notte, mentre quello dell’Imprevisto chiuderà alle 20. Ricordiamo l’ordinanza già in vigore, che vieta l’utilizzo delle piccole mongolfiere alimentate da fiamma (lanterne cinesi).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>