Il Conventino di Monteciccardo incassa a Merano due bollini rossi dal prestigioso concorso “The WineHunter Award”.

di 

22 agosto 2019

MERANO – La lista dei premiati del The WineHunter Award 2019 è stata appena resa nota dall’organizzazione del Merano Wine Festival, una tra le più qualificate kermesse dedicate al vino di qualità d’Europa.

IMG_7263La Manifestazione che quest’anno si terrà a Merano dall’8 al 12 novembre ha conferito una serie di riconoscimenti ai vini di tutte le regioni, operando una scelta difficilissima, vista l’alto livello dei vini presenti al Festival. Tra i pochissimi premiati della nostra regione, figurano due vini della Cantina Il Conventino: Il Brecce di Tufo, Bianchello del Metauro Superiore 2017 ed il Famoso nel Convento, Bianco Marche IGT 2018. Due bianchi di grande personalità che nascono da due vitigni autoctoni tipici del Nord delle Marche, nella Provincia di Pesaro Urbino. Se Brecce di Tufo si può sintetizzare come un Bianchelllo del Metauro di grande nobile carattere, fine e armonioso, grazie al delicato passaggio in legno il Famoso si può definire temerario nell’adulazione sensoriale, suadente nei profumi, elegante al palato. Entrambi i vini hanno conquistato il bollino rosso, un segno dedicato al consumatore finale e ai distributori che denota particolare qualità.

Il Diploma The WineHunter Award, conferito dal Merano Wine Festival da ben 15 anni rappresenta uno strumento efficace per orientare i consumatori di vino all’eccellenza. Il Conventino, Azienda Agricola posta sulle colline di Monteciccardo, persegue da sempre la qualità nella produzione dei vini e dei olii monovarietali biolologici. Questo premio non rappresenta solo una conferma per l’Azienda ma una nota di merito per questo territorio provinciale, che si conferma essere la terra dell’eccellenza e della bellezza.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>