Sergio “Joe” Castellani nuovo consigliere comunale. Subentra al dimissionario Massimiliano Santini

di 

9 settembre 2019

PESARO – Oggi alle 17:45, il Consiglio Comunale di Pesaro ha votato all’unanimità la nomina di Sergio “Joe” Castellani a nuovo Consigliere Comunale che subentra a Massimiliano Santini a seguito delle dimissioni presentate da quest’ultimo il 30 agosto scorso.
Sergio 'Joe' Castellani (a sinistra) con Camilla Murgia ed Enzo Belloni della lista civica Una Città in Comune

Sergio ‘Joe’ Castellani (a sinistra) con Camilla Murgia ed Enzo Belloni della lista civica Una Città in Comune

“Sono particolarmente onorato di entrare in Consiglio Comunale – ha dichiarato Castellani subito dopo l’approvazione della delibera che lo riguardava -. Lo considero un riconoscimento importante verso i tantissimi cittadini che mi hanno votato nel maggio scorso, riponendo fiducia nelle proposte che avevo presentato in campagna elettorale. Ora metterò tutto il mio impegno nel nuovo incarico, facendo tesoro dell’esperienza accumulata nel volontariato civico svolto fino ad ora, a partire dal Quartiere del Porto, utilizzando inoltre al meglio la mia conoscenza professionale sui problemi della città, scaturita fino ad oggi grazie al mio lavoro in banca. Oltre, naturalmente, a mettere in campo la sensibilità verso le singole persone che ho acquisito nel mio continuo contatto con il pubblico durante le serate musicali”.

“Sono lieto di dare un caloroso benvenuto a Sergio Castellani – ha dichiarato Enzo Belloni, fondatore della Lista Civica “Una Città in Comune”, che lo aveva schierato tra i suoi candidati -. Le persone hanno dato grande fiducia alla nostra Lista, e grazie ai voti ricevuti oggi possiamo esprimere a pieno titolo un Assessore e due Consiglieri Comunali. Conoscendo la serietà e la volontà di Castellani e di Camilla Murgia, la nostra prima Consigliera Comunale, sono sicuro che riusciremo a tenera accesa l’attenzione del Consiglio su molte delle idee che abbiamo presentato in campagna elettorale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>