Le campane di Notre Dame risuonano al Teatro Sanzio con il musical “Il tempo delle cattedrali”

di 

3 ottobre 2019

tempo deURBINO – Serata di musical sabato 5 ottobre al Teatro Sanzio di Urbino dove alle 21.15 andrà in scena “Il tempo delle cattedrali”, spettacolo liberamente ispirato all’opera musicale Notre Dame de Paris prodotto dalla scuola di canto pesarese Pianeta Musica per la regia di Maria Sacchi e la direzione musicale di Davide Di Gregorio. La performance è realizzata in collaborazione con la compagnia MeF ensemble diretta da Benilde Marini e le coreografie di Irene Calagreti. Il musical si inserisce all’interno della 13esima edizione del festival Biosalus ed è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

LA TRAMA. Intere generazioni sono state affascinate e suggestionate dalla storia di Quasimodo, il deforme “gobbo di Notre Dame”, e della zingara Esmeralda di cui tutti si innamorano. Numerosi film di successo si sono ispirati a quest’opera sino alla celebre versione Disney e all’apice della colossale opera musicale riprodotto in tutto il mondo. Il suo fascino sta nell’essere una cronaca dell’autunno del Medioevo a cavallo con l’inizio di una nuova era, dominata dalla luce rinascimentale e nella descrizione della brulicante folla parigina.

I giovani allievi della scuola Pianeta Musica

I giovani allievi della scuola Pianeta Musica

Una folla che ruota attorno all’enigmatica macchina della cattedrale ed è proprio qui che si svolge l’intera vicenda animata da personaggi estremamente complessi e da sentimenti contrastanti. In questa versione liberamente reinterpretata dalla regista l’atmosfera prevalentemente grottesca dell’opera musicale si tinge di colori più tenui e, perché no, divertenti e leggeri che ritroviamo nel film d’animazione. Il tutto ha come obiettivo principe l’esaltazione di uno dei valori più cari e preziosi alla vita umana: la libertà.

IL CAST. Stella Ferrucci (Esmeralda), Laura Terenzi (Fiordaliso), Simone Cesaroni (Frollo), Alessandro Paolinelli (Febo), Massimo Marfoglia (Quasimodo), Ilaria e Irene Ragni (poetesse), Arianna Bernardini (Clo), Serena Segarelli (Laverne), Lucia Amagliani (Victoire), Lorenzo Zavoli(Hugo), Martina Gabbanini (monaca e ensemble) e gli zingarelli capitanati da Sophie Adebiyi: Mikela, Merli, Leon, Sofia Elena, Greta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>