Calcio a 5 (Serie A2), il Buldog Lucrezia sconfitto a testa alta (3-1) in casa della capolista Real San Giuseppe

di 

25 novembre 2019

Mister OsimaniIl Buldog Lucrezia tiene botta alla capolista. I ragazzi di mister Roberto Osimani escono sconfitti in casa del Real San Giuseppe per 3-1 dopo una buona prestazione che purtroppo non è bastata per portare a casa i punti. Come contro il Cobà i gialloblu hanno tenuto testa ad una squadra con dei valori sicuramente importanti, non riuscendo però ad ottenere i punti salvezza. Rimane però la consapevolezza di aver fatto bene e la conferma di come la squadra sia in crescita. Pronti via ed i padroni di casa passano in vantaggio: Botta tenta la conclusione in porta, Corvatta devia la sfera e Ghiotti insacca in rete. I campani spingono in avanti ma il Buldog Lucrezia è pericoloso in ripartenza, con Bukovec e Burcul fermati da Ranieri. Chimanguinho centra la traversa, ma il brasiliano nel finale di frazione supera Corvatta. Quando il primo tempo sembra chiudersi sul 2-0, arriva l’autorete di Manfroi che devia nella propria porta il traversone di Burcul. Si va al riposo lungo sul 2-1. Alla ripresa delle ostilità i locali partono forte e trovano il 3-1 con Borriello. La compagine di mister Centonze sfiora anche il 4-1, mentre nel finale i gialloblu non riescono a rientrare in partita. “Abbiamo fatto una buona gara – commenta mister Roberto Osimani – Siamo riusciti a restare in partita fino al secondo tempo contro una corazzata. Nella parte finale ci sono mancate le energie per poter provare a raddrizzarla”.

 REAL SAN GIUSEPPE – BULDOG LUCREZIA 3-1 (2-1 p.t.)

REAL SAN GIUSEPPE: Ranieri, Ghiotti, Botta, Favero, Calabrese, Borriello, Duarte, Chimanguinho, Napolitano, Follador, Manfroi, Lepre. All. Centonze

BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Napoletano, Jamicic, Burcul, Duvancic, Severi, Evangelisti, Vitale, Rossini, Boiani, Bukovec, Cianni. All. Osimani

Marcatori: 3’15” p.t. Ghiotti (SG), 18’15” Chimanguinho (SG), 19′ aut. Manfroi (SG), 7’55” s.t. Borriello (SG)

Ammoniti: Duarte (SG)

Arbitri: Fabio Cozza (Cosenza), Pietro Vallone (Crotone)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>