Pesaro Cardioprotetta, a Candelara donato il decimo defibrillatore pubblico dall’associazione Le Strade di Luca. Ora sono 51 i dispositivi accessibili in città

di 

25 novembre 2019

DaeCandelaraPESARO – Domenica, in occasione di Candele a Candelara, la onlus Le Strade di Luca ha donato al Comune di Pesaro il decimo defibrillatore pubblico da inserire nel circuito #PesaroCardioProtetta, ovvero una rete di DAE pubblici arrivati a contare 51 dispositivi tra strutture comunali o stalli accessibili H24.

In presenza del presidente del Quartiere 3 – Colline e Castelli Nicola Blasi, dell’assessore al Benessere Mila Della Dora e quello alla Sostenibilità Heidi Morotti, per Le Strade di Luca si tratta dell’ennesimo tassello di un mosaico che già conta i DAE donati alle scuole Dante Alighieri e Anna Frank, alla Biblioteca San Giovanni e quelli pubblici di Piazza del Popolo (androne Questura), Baia Flaminia, Piazza della Creatività, Piazza RediViale Trieste (lato Sottomonte) e Vismara.

defibrillatore dae pubblico candelaraIl progetto #PesaroCardioProtetta, lanciato da Le Strade di Luca nel 2015 e subito appoggiato dall’amministrazione Comunale, da Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Pesaro e da altre realtà associative del territorio, si allarga dal Centro città verso le periferie, nell’ottica di rendere più precoce l’intervento sanitario in caso di arresto cardiaco anche nelle zone più lontane dai presidi medici d’urgenza.

A cominciare dal prossimo anno, l’associazione e gli altri soggetti coinvolti in #PesaroCardioProtetta punteranno i loro sforzi nella seconda fase del progetto, iniziando una formazione gratuita e volontaria della cittadinanza per rendere ancor più efficace ed efficiente la rete di DAE già esistente e che fa di Pesaro una delle città italiane più attente e all’avanguardia sulla cardioprotezione del territorio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>