Il pianoforte di Piotr Anderszewski alza il sipario sulla 60^ rassegna concertistica dell’Ente Concerti

di 

27 novembre 2019

PIOTR-ANDERSZEWSKI-pianoPESARO – Sabato 30 novembre prende il via la 60a edizione della rassegna concertistica dell’Ente Concerti di Pesaro. L’evento inaugurale è affidato al pianista di origini polacco-ungheresi Piotr Anderszewski.

Considerato uno dei più interessanti pianisti della sua generazione, Anderszewski è ospite regolare di prestigiose istituzioni musicali internazionali quali Wiener Konzerthaus, Wigmore Hall, Carnegie Hall, Théâtre des Champs-Élysées e Concertgebouw di Amsterdam. Collabora con le maggiori orchestre del momento: dai Berliner Philharmoniker, alle Orchestre Sinfoniche di Chicago e Londra, dalla Philadelphia Orchestra alla Royal Concertgebouw Orkest. In veste di direttore si è esibito con la Scottish Chamber Orchestra, con la Deutsche Kammerphilharmonie di Brema e la Chamber Orchestra of Europe.

Ha ricevuto il premio Gilmore, assegnato ad un pianista ogni quattro anni, il premio Szymanowski ed il premio della celebre Royal Philharmonic Society di Londra come migliore esecutore di perfomance strumentale dal vivo.

Anderszewski è stato protagonista di vari documentari cinematografici. Nell’inusuale road movie del 2008 intitolato “Unquiet traveller” il pianista viaggia su di un treno appositamente allestito con uno Steinway da Varsavia a Budapest. Il lungometraggio permette di apprezzarne la profonda ricerca, il perfezionismo esecutivo e l’amore per autori come Bach, Beethoveen, Chopin, Szymanowski e Mozart.

Interprete di eccezionale talento e di notevoli capacità tecniche, Anderszewski offre al pubblico pesarese capolavori assoluti dal grande repertorio classico e romantico in un recital intenso e poetico.

In programma:

  1. S. Bach Preludi e Fughe dal Clavicembalo ben temperato, parte II
  2. Schumann Sette pezzi in forma di fughette op. 126
  3. Schumann Gesänge der Frühe (Canti del mattino), op. 133
  4. van Beethoven Sonata n. 31 in La bemolle maggiore, op. 110

La vendita dei biglietti dello spettacolo si svolgerà presso la biglietteria del Teatro Rossini. La biglietteria è aperta dal mercoledì al sabato dalle 17 alle 19.30. I biglietti disponibili saranno messi in vendita anche il giorno del concerto dalle 10 alle 13 e dalle 17 fino ad inizio spettacolo. Dal 30 novembre si potranno acquistare tutti i biglietti della stagione.

I prezzi dei biglietti sono: posto di platea e posto di palco di I e II ordine € 25, ridotto € 20; posto di palco di III ordine € 20, ridotto € 15; posto di palco di IV ordine € 14, ridotto € 10; loggione € 8.

L’acquisto dei biglietti online può essere effettuato tramite il circuito www.vivaticket.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>