Compie trent’anni la Compagnia delle Opere di Pesaro: giovedì celebrazioni e passerella di premiati all’Hotel Cruiser Uappala

di 

4 dicembre 2019

Foto per Giornali_30 Anni CDO Pesaro UrbinoPESARO – Per raccontare i suoi primi trent’anni la Compagnia delle Opere a Pesaro – Giovedì 5 Dicembre alle ore 18.00 presso l’Hotel Cruiser Uappala – ha organizzato un grande evento aperto a tutti, dal titolo: Nati per costruire: Il lato human del lavoro.

Tante le testimonianze che si raccoglieranno, tutte incentrate sulla cosa più evidente ma a volte anche più difficile da riconoscere: l’uomo per affrontare la sfida della vita e del lavoro, per sua natura ha bisogno di legami. Di riferimenti che lo sostengano nell’esercizio della sua libertà e responsabilità, perché ognuno sviluppando i propri talenti, possa dare il suo meglio per il bene di tutti.

“La sfida più grande che stiamo vivendo negli ultimi anni – dice Mariano Spadaro, presidente di Cdo Pesaro Urbino – è aiutarsi a comprendere il cambiamento che la realtà impone. Non ci sono ricette facili, ma già affrontare la giornata lavorativa portando con se anche tutto il bisogno e le domande degli altri imprenditori rende certamente più attenti a ciò che accade, alle opportunità che si possono cogliere, alle risposte che la competenza dell’uno può dare all’altro. Questo è essere rete e tra noi tante sono le esperienze in atto che avremo modo di raccontare nella lunga maratona dei festeggiamenti che ci attendono”.

Durante l’evento dei Trent’anni, inoltre, verranno premiate le aziende fondatrici di CdO Pesaro Urbino e consegnati premi speciali ad imprese del nostro territorio che si sono distinte in particolari ambiti. “Non le premiamo solo per celebrare un successo, – dice Angela Tringali, direttore di CdO – ma perché siamo certi che la loro esperienza può rappresentare stimolo e ispirazione anche per gli altri. Ci interessa andare al fondo dell’esperienza che ciascuno fa perché dietro a quella si sottendono regole che valgono per tutti. Questo per noi è l’unico modo per costruire”.

I premi speciali realizzati in collaborazione con la Scuola del Libro di Urbino verranno consegnati a:

A DMM e VETROTEC il premio Orizzonte Giovani

A RAINBOW il premio Welfare e Corporate family responsability

Ad ADRIATICA ASFALTI  il premio Sostenibilità ed economia circolare

A FOND. FRANCESCA PIROZZI il premio Cdo Opere Sociali

A PAPALINI il premio Crescita

A VALORIZZAZIONE TERRITORIO CDO il premio Valore del Territorio

A ROSSINI TV il premio Imprenditoria Femminile

A ITALSERVICE il premio Campioni d’Italia 2019

A VIS PESARO 1898 il premio Responsabilità sociale nello sport

A BIESSE GROUP il premio Comunicazione

A MASHCREAM il premio Startup

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>