Doppietta Marcelinho e De Oliveira, l’Italservice espugna Catania 0-3

di 

21 dicembre 2019

Italservice-Eboli 5-1 00017CATANIA – Tosta, vincente e prima in classifica. Che cosa chiedere di meglio ad una Italservice che a Catania ha confermato ancora una volta tutta la sua forza. Non tanto e non solo la qualità, palesata nei gol che hanno deciso la partita nel bel mezzo del secondo tempo. Quanto nella testa, nella mentalità, nello spirito di sacrificio. Nella capacità di saper stringere i denti.

Una squadra tosta appunto. Che nel primo tempo nonostante le difficoltà date da stanchezza e decisioni arbitrali discutibili, è rimasta lucida.

Vincente, grazie alla doppietta di uno scatenato Marcelinho e al sigillo dello 0-3 definitivo di De Oliveira.

Prima. Ad una giornata dal giro di boa infatti Pesaro resta al comando della graduatoria di Serie A, con un punto di vantaggio sull’Acqua&Sapone.

 META CATANIA – ITALSERVICE PESARO 0-3 (0-0 p.t.)

META CATANIA: Perez, Rossetti, J.A. Salas, Caamano, Dalcin, Dovara, Messina, Silvestri, Isgrò, Ernani, Cavallaro, Battistoni, Tomarchio, Cesaroni, Ferrante. All. Samperi.

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Honorio, Borruto, Canal, De Oliveira, Carducci, Tonidandel, Fortini, Taborda, Marcelinho, Jefferson, Del Grosso, Dionisi, Guennounna. All. Colini

MARCATORI: 13′ s.t. Marcelinho (P), 13’55” Marcelinho (P), 14’30” De Oliveira (P)

NOTE: al 10’30” allontanato Colini (P)

ARBITRI: Zanfino (Agropoli), Alessi (Taurianova). Crono: Brischetto (Acireale)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>