Il canottaggio pesarese al simulatore di voga aspettando l’estate. Domenica gara regionale di remoergometro

di 

16 gennaio 2020

canottaggio PesaroPESARO – Noi pesaresi siamo gente di mare, si sa, nuotatori, velisti e canottieri. E’ anche per questo che il Coni organizzerà a Pesaro i “Giochi del Mediterraneo” per il 2023. Si provano sensazioni bellissime remando sul litorale, là oltre le scogliere, in direzione del Colle Ardizio dove trovi e vedi la storia della nostra città davanti agli occhi.

Ma cosa fanno i canottieri pesaresi aspettando la primavera e l’estate quando il mare diventa più calmo? Vogano comunque; in mare se possibile o sui remoergometri (simulatori di voga).  Perché, se il momento decisivo nelle gare arriva solo al traguardo, il momento più importante per un canottiere è quello della preparazione invernale ed è ben lontano dall’applauso della folla e dallo sventolare delle bandiere. Così Domenica prossima 19 Gennaio, dalle 10,00 alle 13,00, i canottieri pesaresi si confronteranno in una gara regionale di remoergometro nel Palazzetto-palestra di Baia Flaminia.

canottaggio donne pesaroL’evento sportivo, organizzato dai due allenatori della Società Canottieri Pesaro, Eugenio Balducci e Fabio Castrignanò vedrà la presenza di un centinaio di atleti in rappresentanza delle società remiere della Regione Marche (Pesaro, Fano, “Montefeltro”- Mercatale, Ancona, San Benedetto del Tronto) e di Pescara. Pesaro sarà rappresentata da una trentina di ragazzi (4 allievi B del 2008, 1 allieva C classe 2007, 5 cadetti classe 2006, 9 ragazzi classe 2004/05, 4 under 23), e una decina di Master. La Canottieri Pesaro vive una stagione di grande entusiasmo e partecipazione. Fra i 30 ragazzi, over ed under 13, ci sono ben undici ragazze. Mentre sono 10 le donne fra i 40 master che frequentano la Società. La presenza di donne nella pratica del canottaggio a Pesaro ha portato recentemente nuovo entusiasmo e risultati nelle competizioni nazionali. Per le gare di Domenica prossima, che hanno avuto il patrocinio del Comune di Pesaro, è prevista la presenza dell’Assessore allo Sport Mila Della Dora, del Comandante della Capitaneria di Porto Maurizio Tipaldi e, forse, del Sindaco Matteo Ricci. “Oh, issa”, come ci dicono i tifosi bolognesi durante le partite di basket! Andiamo a curiosare la simulazione di voga nella palestra di Baia Flaminia per assaporare la bellezza di questo romantico sport che ha come palestra abituale il mare…

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>