Blitz della Guardia di Finanza al Miralfiore, spacciatori si danno alla fuga lasciando sul posto marijuana, eroina e cocaina

di 

23 gennaio 2020

guardia-di-finanza1-650x412PESARO – Alla vista della Guardia di Finanza giunta al Parco Miralfiore in gran numero per un controllo, alcuni ignari spacciatori, vedendosi da subito accerchiati, sono scappati in maniera fulminea scavalcando la recinzione del parco o utilizzando dei buchi nella rete precedentemente creati per consentire loro una rapida ritirata. Spacciatori che hanno abbandonato sul posto la sostanza stupefacente.

L’esperienza dei finanzieri e il fiuto del cane Ebro dell’unità cinofila ha consentito di scovare e sottoporre a sequestro diverse dosi di marijuana, eroina e cocaina, per un totale di 60 grammi, contenute in involucri di cellophane ben confezionati e nascosti tra gli arbusti, già pronti per essere venduti per il consumo personale. Venivano rinvenuti anche elementi utili alla miscelazione di sostanza per endovena, composti da bicarbonato di sodio, un bilancino di precisione ed un cucchiaio. Sono ancora in corso attività investigative volte all’identificazione dei responsabili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>