Arte e cultura hanno una nuova casa in Confcommercio: nasce l’associazione ConfArti e Cultura

di 

28 gennaio 2020

Maria Castaldo, Giovanni Fabiano, Amerigo Varotti e Agnese Trufelli

Maria Castaldo, Giovanni Fabiano, Amerigo Varotti e Agnese Trufelli

PESARO – Confcommercio Pesaro-Urbino partorisce ConfArti e Cultura, nuova associazione nazionale battezzata questa mattina nella sede pesarese. Una nuova associazione che avrà come presidente l’editore Giovanni Fabiano, vicepresidente Agnese Trufelli, segretaria la scrittrice/autrice Maria Castaldo mentre il direttore di Confcommercio Amerigo Varotti ricoprirà la carica di presidente onorario di un’associazione che sarà supportata da un comitato scientifico di soci onorari. “Per Confcommercio la vicinanza al mondo delle arti e della cultura non è una novità che ci inventiamo oggi – rimarca Varotti –  Da sempre per la Confcommercio tanto la cultura quanto il turismo rappresentano una leva fondamentale di sviluppo economico del territorio dimostrando di poter creare occupazione nuove opportunità professionali. Pubblicazione di libri, sostegno a spettacoli musicali e mostre d’arte non sono una novità per Confcommercio,  ma ora con ConfArti e Cultura abbiamo deciso di dare una casa a chi appartiene a questo mondo fornendo assistenza e consulenza a liberi professionisti e imprese che gravitano attorno a questo settore”. Dall’orientamento fra bandi comunitari e finanziamenti regionali, ai rapporti con Enpals Siae oltre a tutti i servizi specifici della Confcommercio per ognuna delle sue imprese.

20200128_114425Varotti ha inoltre ricordato come la stessa Confcommercio in passato abbia già dato la spinta iniziale a importanti festival culturali del territorio come Letteraria e Passaggi Festival, ma ora con “Confarti e Cultura – ha spiega il presidente Fabiano – si crea un’associazione che si avvicina anche a chi produce la stessa opera culturale”. Sono già in cantiere diversi progetti grazie a Confarti e Cultura: il primo sarà la produzione editoriale del volume “Raffaello e luce sia” (rileggi qui precedente articolo Pu24). In allestimento anche un nuovo connubio itinerante fra presentazione di libri e degustazioni di vini del territorio così come verranno documentati anche gli Itinerari Romantici in un progetto curato da Maria Castaldo: “Confarti e Cultura – spiega la segretaria – punterà a valorizzare la produzione culturale del territorio così come punterà ad avvicinare la distanza fra pubblico, arte e cultura”. Agnese Trufelli aggiunge come “riportare l’attenzione su arte e cultura può costituire un ponte fra il territorio e il patrimonio culturale espresso dal territorio stesso. Un’attenzione che può dare linfa vitale ai nostri borghi per poi essere amplificata a livello mondiale con l’impegno promozionale che la Confcommercio porta nelle principale fiere internazionali”. A breve l’associazione avrà il suo sito web confartiecultura.it e relativa pagina Facebook.  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>