Nuove ordinanze a Tavullia: chiusi i parchi pubblici, gli sgambatoi per cani e i cimiteri

di 

18 marzo 2020

Il Sindaco Francesca Paolucci

Il Sindaco Francesca Paolucci

TAVULLIA – Tavullia chiude i parchi comunali con due ordinanze che il sindaco di Tavullia Francesca Paolucci ha annunciato tramite un video nel suo profilo Facebook : “Questa mattina – dice –  ho firmato due ordinanze per chiudere i parchi comunali, gli sgambatoi per cani ed i cimiteri. Sono luoghi in cui ancora oggi si formano assembramenti che dobbiamo assolutamente evitare per fermare la diffusione del contagio Coronavirus. Comprendo i disagi in particolare per chi vuole andare a trovare i propri cari defunti ma è stato necessario farlo in questa fase”.
La situazione nel territorio di Tavullia.
“I casi comunicati dall’Asur nel nostro territorio comunale sono 14 – continua il sindaco – Purtroppo due di loro sono decedute, ai loro familiari rivolgo il cordoglio e la vicinanza dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità. La nostra vicinanza va anche a tutte le altre famiglie coinvolte. La buona notizia è che tra i 14 casi ce ne sono due in via di guarigione. Continua l’assistenza da parte del Comune a tutti coloro che hanno necessità di avere la spesa o i farmaci direttamente a casa perché si trovano in isolamento domiciliare o perché si trovano in condizione di non poter uscire in quanto anziani e/o fragili (tutti i numeri utili e gli indirizzi di posta elettronica potete trovarli sul sito www.comuneditavullia.it) L’appello finale che rivolgo a tutti i cittadini è quello di rispettare tutte le norme ed i provvedimenti in vigore per limitare la diffusione del contagio tutelando così la nostra salute e quella delle persone anziane e/o più fragili”. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>