Il giornalismo marchigiano piange Gianni Rossetti, ex presidente dell’Ordine, stroncato da un infarto

di 

30 marzo 2020

unnamedJESI – Il giornalismo marchigiano piange la scomparsa di una delle sue colonne. E’ morto oggi Gianni Rossetti, stroncato a 74 anni da un infarto nella sua casa di Jesi. Giannetto Sabbatini Rossetti, questo il suo nome completo, è stato un pilastro dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche di cui ha fatto parte fin dalla sua fondazione. E’ stato presidente dell’Ordine, nonché segretario e consigliere nazionale. E’ stato volto noto della Rai Marche, firma del Resto del Carlino e del Corriere Adriatico, nonché appassionato docente di giornalismo: è stato tra i fondatori dell’Ifg, la Scuola di Giornalismo di Urbino, e docente alla stessa facoltà di Sociologia dell’ateneo urbinate. Ma è un lutto che colpisce anche il modo dello sport; soprattuto quello del basket e dell’Aurora Jesi, della quale Rossetti fu fra gli artefici della nascita della società.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>