Coronavirus, si è spento Carlo Amodio, stimato radiologo fanese

di 

5 aprile 2020

Carlo Amodio (foto tratta dal sito web del Resto del Carlino)

Carlo Amodio (foto tratta dal sito web del Resto del Carlino)

FANO – “Oggi un altro dei nostri eroi ci ha lasciato. Si è spento nel reparto di rianimazione Carlo Amodio per una polmonite interstiziale dovuta al Coronavirus”. Lo rende noto la direzione Generale di Marche Nord. “L’azienda ospedaliera Marche Nord – continua la nota – abbraccia la famiglia, in particolare la moglie Donatella. Il suo ricordo e la sua abnegazione al lavoro resteranno vivi nei nostri cuori. Lavoro che ha amato e fatto con passione fino alla fine nonostante il pensionamento.

Dal 2009  al 2012 è stato direttore di Unità Operativa Complessa di Radiologia presso l’Ospedale Santa Croce di Fano della Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord.
Attualmente medico radiologo libero professionista in Provincia di Pesaro e Urbino e consulente presso diverse cliniche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>