Arrivate da Wolfsburg 50mila mascherine donate a Fano. Saranno consegnate gratuitamente ai cittadini

di 

6 maggio 2020

FANO – Sono arrivate direttamente dalla Germania questa mattina, 50.000 mascherine chirurgiche donate al Comune di Fano dal Comune di Wolfsburg, città gemellata con la Provincia di Pesaro-Urbino dal 1975 e con la quale la Città della Fortuna ormai da anni ha instaurato scambi culturali tra studenti e vari progetti.

Il carico, consegnato nella sede della Protezione Civile al Codma, è stato accolto dal sindaco Massimo Seri, dal vicesindaco con delega alla Protezione Civile, Cristian Fanesi, dai responsabili di Asur Marche-Area Vasta 1, oltre che ovviamente dai volontari del C.B. Club Mattei.

mascherine“Siamo entrati nella fase 2 – afferma il sindaco Seri – quella della convivenza con il virus. Le mascherine diventano fondamentali per tutelare noi stessi e gli altri ed esorto nuovamente tutti i cittadini ad indossarla quando vanno in luoghi chiusi, specialmente quando si è a contatto con altre persone. Ringrazio il sindaco Klaus Mohrs per questa importante donazione. Questa è l’Europa che mi piace, l’Europa delle relazioni tra gli amministratori e le comunità”.

“In questa emergenza  – sottolinea il vicesindaco Fanesi – abbiamo avuto tante manifestazioni tangibili di solidarietà, ogni disponibilità verso la comunità, di tempo, di strumenti o di beni, si è rivelata preziosa. Questa donazione ci onora perché arrivando da oltre i confini nazionali ci fa sentire ancora una volta tutti parte della stessa grande comunità umana”.
Le mascherine saranno distribuite gratuitamente alla cittadinanza secondo le modalità che saranno comunicate a breve.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>