Contenimento da Covid-19, nel weekend 67 violazioni su 2199 persone controllate. In totale sono 1876 i trasgressori dall’inizio dei divieti

di 

11 maggio 2020

Prefettura di Pesaro-Urbino

polizia provinciale controlli sulle stradePESARO – Durante questo primo fine settimana della cosiddetta “Fase 2”, nel rispetto delle decisioni assunte nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica del 7 maggio scorso, sono proseguite le attività di controllo sull’osservanza delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus COVID-19 nel territorio di questa provincia. 

Si informa che, nelle giornate del 9 e 10 maggio, sono state controllate 2.199 persone per la verifica sul rispetto del divieto di spostamento con la contestazione di 67 violazioni.

Sempre nel predetto periodo sono stati compiuti 742 controlli alle attività commerciali con la contestazione di un illecito al titolare di un esercizio con conseguente chiusura dell’attività per 5 giorni.

Con quelli di ieri, i controlli sugli spostamenti hanno raggiunto complessivamente il numero di 63.811 con 1.876 contestazioni di violazioni, tra le quali 10 denunce per falsa attestazione e/o dichiarazione, 3 denunce per inosservanza del divieto di allontanamento dalla propria abitazione per le persone in quarantena e 13 denunce per altri reati.

Per gli esercizi commerciali il numero totale dei controlli ha raggiunto quota 25.567, con 25 illeciti rilevati e la chiusura provvisoria di 5 attività.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>