Giornata della legalità, drappo bianco esposto da Ricci in Comune. Il VIDEO

di 

24 maggio 2020

Ricci mette il drappo per ricordare Giovanni Falcone

Ricci mette il drappo per ricordare Giovanni Falcone

PESARO – Drappo bianco esposto da Matteo Ricci in Comune per la Giornata della legalità. “Non dimenticheremo mai quando abbiamo intitolato il parco davanti al Campus scolastico di Pesaro a Peppino Impastato. C’era il fratello Giovanni e i ragazzi delle scuole avevano realizzato due porte. La prima guardava verso il cielo: era molto stretta e ci si entrava a testa alta. Simboleggiava la legalità. La seconda era bassa ma molto larga, ci si entrava piegandosi e strisciando a terra. Simboleggiava l’illegalità. Credo non ci sia immagine migliore”.

Osserva Ricci: “Tante vittime sono purtroppo cadute per mano della mafia. Ma la lotta per la legalità è qualcosa che ti fa vivere con fierezza, schiena dritta e testa alta. E’ il messaggio che bisogna trasmettere ai giovani e che i sindaci continuano a portare avanti quotidianamente”. Minuto di silenzio osservato dal sindaco in occasione del ventottesimo anniversario della strage di Capaci dove morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e alcuni agenti della scorta.

IL VIDEO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>